Mestruazioni durante allattamento è normale?

di Redazione Commenta

E’ normale avere le mestruazioni mentre si allatta al seno? Certamente sì, anche se il cosiddetto “capoparto” arriva per ogni donna in momenti diversi. Effettivamente l’allattamento al seno inibisce il fisiologico ciclo dell’ovulazione. Ad un certo punto però per vari motivi le mestruazioni possono tornare e non occorre per questo abbandonare l’allattamento al seno, estremamente prezioso per ogni bambino. Ecco cosa occorre sapere al riguardo.

Dopo quanto torna il ciclo?

Le pardite di sangue che si hanno subito dopo il parto non sono mestruazioni. Il ciclo arriverà in un secondo momento: in genere dopo qualche mese se si allatta al seno, prima se si nutre il proprio bambino con del latte in formula. E’ -come è facile immaginare- tutta una questione ormonale: con la suzione il bambino stimola alcuni ormoni in grado di sollecitare la produzione del latte materno. Tali ormoni inibiscono lo sviluppo di altri ormoni in grado di completare l’ovulazione e dunque innescare il sanguinamento. Si parla di amenorrea da lattazione ed è normale. Quando torna il ciclo dunque? Quando si comincerà a rallentare l’allattamento (meno di 5 poppate al giorno, quando il bimbo inizia a dormire, o quando inizia lo svezzamento). Ogni caso è a se: anche una donna con più figli può avere manifestazioni diverse del capoparto. Attenzione ad un aspetto: anche se il ciclo non c’è, non è detto che non si sia fertili, è sempre opportuno utilizzare un mezzo contraccettivo, specie proprio quando l’allattamento si fa meno intenso, che le mestruazioni siano tornate o meno.

 

Si può allattare con il ciclo?

Anche in questo caso la risposta è affermativa: si racconta che il latte diventa cattivo e che non sia più nutriente per il bimbo se non addirittura pericoloso, ma in questo non c’è nulla di vero. L’unica cosa è che all’inizio delle mestruazioni ci può essere -sempre per motivi ormonali- un lieve cambiamento nel sapore del latte e/o una sua diminuzione, ma tutto rientra subito nella norma.

 

 

Leggi anche:

Allattamento al seno, le posizioni corrette | Tutto Mamma

 

Foto: Thinkstock