Le mamme over 40 sono raddoppiate negli ultimi dieci anni

di Redazione Commenta

Secondo i dati Eurostat negli ultimi quattro anni le mamme con più di quaranta anni sono aumentate di olre il 5.3 per cento in Italia e del 5.2 per cento in Svizzera. L’età media della prima gravidanza è salita così a 31.2 anni e le mamme over 40 sono praticamente raddoppiate rispetto a dieci anni fa. E se affrontare la gravidanza dopo i 40 non fa più paura come un tempo, grazie ai progressi della medicina riproduttiva, resta il fatto che più avanti si va con gli anni più diventa difficile il sogno di diventare madri a causa del fisiologico calo della fertilità.Ma quali sono i motivi che spigono un numero sempre crescente di donne a posticipare il momento di diventare madri? Insieme alle motivazioni note, quali la ricerca del partner ideale e di una posizione lavorativa ed economica adeguata c’è spesso un “errore di valutazione”. Infatti, secondo Thierry Suter, specialista in Medicina della Riproduzione del Centro per la Fertilità ProCrea di Lugano, sono molte le coppie che lasciano trascorrere troppo tempo, talvolta anni preziosi, prima di riconoscere un problema di fertilità e rivolgersi a uno specialista competente.

L’Organizzazione Mondiale di Sanità (OMS) definisce infatti una coppia infertile quando non riesce a concepire dopo due anni di rapporti non protetti ma molte coppie aspettano ben oltre questo tempo (spesso cinque-sei anni) prima di accedere alle cure adeguate.

Meglio quindi non dormirci su. E se il calo fisiologico della fertilità riguarda tutte le donne, anche quelle in buono stato di salute riproduttiva, affidarsi a una prevenzione efficace può senz’altro aiutarci a salvaguardare la capacità riproduttiva perchè non declini prima del tempo: ecco perchè è importante sottoporsi a controlli medici periodici, eliminare il vizio del fumo, non eccedere con gli alcolici e seguire uno stile di vita sano a partire da un’alimentazione equilibrata caratterizzata soprattutto dal consumo di cibi sani.

Altri articoli che possono interessarti:

Depressione post partum, più frequente tra le over 40;

Diventare mamma dopo i 40.