Mamme a 40 anni, l’ambulatorio dedicato al Fatebenefratelli Isola Tiberina di Roma

di Fabiana Commenta

Si chiama Mamme a 40 anni ed è il neo-nato ambulatorio dell’ospedale Fatebenefratelli Isola Tiberina di Roma che dedica una particolare attenzione alle donne che affrontano la gravidanza in età matura. 

fecondazione eterologa, test, anomalie, I gemelli nati alla 37esima settimana sarebbero meno a rischio

È un dato di fatto che le mamme italiane sono le più “attempate” fra quelle europee (seguite dalle spagnole) che si preparano ad affrontare una gravidanza: l’età media per il primo figlio si è alzata da 26 a 32 anni, ma aumenta considerevolmente il numero delle donne che scelgono di diventare mamme all’età di 40 anni se non oltre. Un fenomeno in crescita che richiede maggiore attenzione rivolta alle mamme non già giovanissime over 40 e che viene affrontato con il servizio Mamme over 40 promosso da Patrizia Forleo, responsabile dell’Ambulatorio di ostetricia e ginecologia dell’ospedale. Ma come funziona esattamente il servizio? 

Le donne in gravidanza over 40 che contattano l’ospedale per una visita ostetrica ricevono direttamente una prenotazione nell’ambulatorio specifico e fino a esaurimento posti: le visite in ambulatorio sono previste il giovedì mattina dalle 8 alle 13. 

Se la gestante lo richiede, c’è anche la possibilità di poter prenotare privatamente la visita in questo ambulatorio. 

La stessa dottoressa Forleo ricerca che fisiologicamente il picco dell’età fertile della donna è 25 anni e con l’andare avanti con l’età aumenta la difficoltà a rimanere incinta, ma cresce anche il rischio di aborti ripetuti, aumenta il rischio di patologie genetiche e cromosomiche o di sviluppare malattie in gravidanza (come ipertensione arteriosa o diabete gestazionale). Ecco allora che l’ambulatorio viene incontro alle esigenze delle donne over 40 che necessitano di maggiore cura e attenzione specifica (come esami o ecografie) nel momento in cui affrontano una gravdidanza. 

GRAVIDANZA, L’ANTIFUNGINO POTREBBE PROVOCARE ABORTO 

photo credits | think stock