Latte materno on line, è sicuro?

di Ishtar Commenta

Acquistare il latte materno on line rappresenta una prassi sempre più diffusa tra i neo genitori, specie tra le mamme con poco latte. Ma è davvero sicuro? Non del tutto. Già qualche tempo fa il British Medical Journal aveva sollevato dei dubbi riguardo tale aspetto, illustrando come si, il prezzo del latte materno comprato sul web fosse piuttosto vantaggioso, ma a risentire di tale risparmio fossero sia la qualutà che la sicurezza del prodotto. A tornare sull’argomento sono stati di recente i ricercatori del Nationwide Children’s Hospital di Columbus i quali fanno sapere come il 10% del latte materno acquistato sul web venga addizionato con del latte di mucca.

Latte materno on line

La scoperta, piuttosto agghiacciante, arriva dopo una ricerca effettuata presso lo stesso Nationwide Children’s Hospital. Dopo avere acquistato dai principali siti specializzati nella vendita di latte materno on line circa 100 campioni di prodotto, i ricercatori hanno appurato come il 10% degli stessi sia stato adulterata con l’aggiunta di latte bovino.

Come è facile dedurre, tali aggiunte (peraltro intenzionali e non frutto di mera accidentalità) mette a serio rischio la salute dei neonati specie nel caso in cui questi ultimi siano allergici o intolleranti al latte bovino. Sebbene quello dell’acquisto di latte materno on line rappresenti una pratica diffusa soprattutto negli Stati Uniti (in Italia è fortunatamente possibile reperirlo grazie alla donazione da parte di madri che ne producono in eccesso) è bene sapere quali rischi si celino dietro il latte materno reperibile sul web.

Si ricorda, a questo proposito, come in Italia siano presenti ben 26 Banche del latte materno aventi sede presso i principali ospedali del Paese. Presso le stesse si procede ad un’attenta analisi e selezione del latte donato dalle mamme, prezioso per salvare la vita di tanti neonati a rischio. Quì trovate tutto quello che c’è da sapere sul latte materno, dalla composizione alle proprietà.

Photo Credit | Thinkstock