Fumare in gravidanza causa problemi alla pressione sanguigna del nascituro

di Martina 4

fumo in gravidanza e pressione sanguigna nascituro

Che fumare in gravidanza non sia un gesto salutare lo sappiamo bene e ne abbiamo già parlato in diverse occasione all’interno di Tutto Mamma. Ora però secondo i risultati di una ricerca compiuta dall’istituto Karolinksa di Stoccolma sembrerebbe che fumare il gravidanza

manda in tilt il meccanismo di controllo della pressione sanguigna del nascituro

Questo potrebbe avere una conseguenza disastrosa ed irreparabile: la morte in culla.
I piccoli che erano stati esposti al fumo di sigaretta, anche quando dormivano nel letto, avevano sbalzi anomali di pressione e quindi il cuore era costretto a pompare più velocemente. Lo studio è stato condotto su 36 neonati , di cui 17 figli di donne fumatrici.

Gary Cohen, ricercatore a capo di questo studio ha quindi scoperto che i bambini che erano stati esposti alle sigarette avevano in certi momenti sia il battito cardiaco che la pressione anomali e questo soprattutto durante il primo anno di vita. Hanno anche notato che vi era un aumento eccessivo della pressione sanguigna nel momento in cui i piccoli venivano tolti da una posizione sdraiata (come quando venivano presi in braccio dalla culla). Questo, entro certi limiti rientra nella normalità ma il dr Cohen ha aggiunto

i bebè delle mamme fumatrici mostrano problemi nel regolare gli aumenti di pressione sia alla nascita che nel corso del tempo. Il nostro studio rivela per la prima volta che l’esposizione fetale al tabacco può condurre a modifiche durature del meccanismo di controllo della pressione sanguigna del bambino

Questo, sempre secondo Cohen potrebbe spiegare il rischio maggiore di morte in culla

nella quale esiste un fattore cardiovascolare, non solo un problema respiratorio

cui vanno incontro i figli di mamme fumatrici. La ricerca proseguirà; gli esperti vogliono capire se i bambini continueranno ad avere questo problema anche una volta che saranno cresciuti.

Mi sembra un ottimo e valido motivo per smettere di fumare, no? Lo studio invita le donne in gravidanza a stare alla larga anche da ambienti con persone che fumano.

Via| salute.agi.it

Foto da: bergamosera.com