Donatori di coccole cercasi, il corso gratuito a Torino

di Fabiana Commenta

Donatori di coccole cercasi: al via il corso gratuito per chi intende curare i neonati dell’ospedale di Torino. 

La formazione gratuita prenderà il 9 ottobre e si concluderà il 6 novembre 2018.

 

neonati, coccole, Come diagnosticare la sordità nei neonati

Per partecipare è necessario solo avere tanto affetto da donare ai neonati come richiede l’iniziativa lanciata dall’associazione Le Coccole di Mamma Irene.

L’associazione è stata intitolata alla giovane donna morta lo scorso anno a causa di un aneurisma cerebrale mentre aspettava la piccola Emma Maria che è nata alla 32esima settimana di gestazione: è stata creata dal marito e dalla sorella di Irene insieme alla loro famiglia e al personale sanitario per fare qualcosa di concreto per i più piccoli. 

Obiettivo dell’associazione, creata lo stesso giorno del compleanno di Irene,  il 12 giugno 2018, intende fare qualcosa di veramente oggettivo per i neonati e per i bambini che siano ricoverati appena nella terapia intensiva neonatale del Maria Vittoria di Torino. 

I partecipanti al corso potranno fare le veci dei genitori dei neonati  o dei bambini ricoverati all’interno della struttura e che magari per tante ragioni diverse non riescono ad essere sempre presenti: i volontari si offriranno di accudire neonati e bambini ricoverati facendo regalando loro coccole e affetto. 

Il corso di formazione per i volontari donatori di coccole è curato dal personale medico e infermieristico dell’ospedale Maria Vittoria e con la preziosa presenza degli psicologi. Tutti i volontari che prenderanno parte al corso si prenderanno cura dei neonati del reparto naturalmente dietro indicazione del personale medico e offriranno loro tutto quello che occorre per guarire, le coccole, la musica e le letture di favole.

photo credits | think stock