Decalogo per il bambino diabetico

di Redazione Commenta

Il diabete di tipo I sta diventando un problema molto serio: sono sempre più numerose le persone che ricevono la diagnosi (+3% l’anno) e su 300mila malati in Italia, ben 20mila hanno meno di 18 anni. Non tutto, perché ogni anno si contano ben 1.500 nuovi casi pediatrici, ma fortunatamente oggi i giovani diabetici hanno a disposizione strumenti sempre più precisi per controllare la malattia.

diabete-decalogo-bambini

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Adiuvare onlus con gli esperti della Clinica Pediatrica Universitaria varesina ha stilato il “Decalogo per il bambino diabetico

  • Non aver paura di dire ai tuoi amici che hai il diabete.
  • Tieni in tasca sempre delle zollette di zucchero o delle caramelle.
  • Mangia in modo sano. E’ importante fare sempre colazione, cercare di mangiare sempre un primo, un secondo e un po’ di verdura sia a pranzo che a cena, evitare succhi di frutta e bibite dolci fuori pasto e mangiare tutti i giorni 1 o 2 frutti.
  • Divertiti con i tuoi amici scegliendo giochi che ti facciano muovere. Fare un po’ di attività fisica tutti i giorni aiuta a migliorare l’umore, ti farà sentire più forte e ti permetterà di ridurre le quantità di insulina da utilizzare.
  • Controlla lo zucchero nel sangue. Decidi la dose di insulina da fare dopo aver controllato la glicemia e aver stabilito cosa mangerai nel pasto.
  • Pratica bene la puntura di insulina, senza avere fretta.Controlla che l’insulina esca dall’ago della penna, non fare l’iniezione sempre nello stesso punto. Conta fino a 10 prima di estrarre l’ago e premi fino in fondo il pulsante della penna. Se usi il microinfusore non dimenticare mai di farti l’insulina prima dei pasti.
  • Ricorda alla mamma o al papà di portarti sempre alle visite di controllo in ambulatorio. Se hai qualche dubbio o qualche domanda sulla tua salute chiama il tuo dottore (quello che cura il diabete dei bambini), che sarà ben contento di chiarire i tuoi dubbi.

Photo Credits | Shutterstock / EsHanPhot