Cuori di biscotto, tornano i biscotti Telethon per la Festa della mamma

di Fabiana Commenta

Appuntamento sabato 5 e domenica 6 maggio per il ritorno di Cuori di biscotto, l’iniziativa lanciata in occasione della festa della mamma e organizzata da Telethon e Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare (Uildm). La campana di primavera “Io per lei” va a supporto della ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare e  a sostegno dell’assistenza alle persone che vivono con una malattia neuromuscolare.

Sono oltre 1.600 piazze le piazze di tutta Italia che aderiscono all’iniziativa: sarà possibile, con una donazione minima di 12 euro, ricevere una scatola di cuori di biscotto per partecipare alla raccolta fondi per la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare.

Al centro della campagna di primavera le “mamme rare” e il loro impegno quotidiano verso le sfide di tutti i giorni che la vita, nonostante tutto, impone. Sono quattro le mamma diverse protagoniste della campagna: una volontaria, una donatrice, una ricercatrice e una donna con una patologia neuromuscolare, che, insieme, tutte portavoce affrontano ogni giorno le difficoltà delle malattie dei loro bambini.

Nelle piazze che aderiscono all’iniziativa saranno allestiti banchetti dove i Cuori di biscotto, prodotti dalla storica pasticceria genovese Grondona, saranno consegnati dai volontari di Fondazione Telethon e Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare, e di AVIS, Anffas e UNPLI. I biscotti a forma di cuore, per un tè con gli amici, per la prima colazione o per uno sfizio, sono proposti in tre diverse varianti: di pasta frolla al burro, con farina integrale o di pasta frolla con gocce di cioccolato.

Conoscere il punto di raccolta più vicino è facile: è sufficiente visitare il sito www.telethon.it ed eventualmente partecipare attivamente alla raccolta Cuori di biscotto chiamando il numero 06.44015758 oppure scrivendo all’indirizzo [email protected]