Calcio: alleato prezioso di mamma e bambino

di Redazione Commenta

Il calcio è un minerale fondamentale per il nostro organismo. E’ indispensabile per lo sviluppo di ossa e denti ma interviene anche nel funzionamento dei muscoli, del cuore, del cervello e delle cellule in generale. Una carenza di calcio provocherebbe, quindi, diversi problemi e l’organismo per sopperire a questa mancanza sarebbe costretto a prelevare il calcio necessario dalle riserve nelle ossa e nei denti con non poche conseguenze. In alcune fasi della vita, come la crescita e la gravidanza, inoltre, l’organismo ha bisogno di maggiori quantità di calcio che è bene integrare con una dieta adeguata.

Durante la gravidanza e l’allattamento, l’organismo della donna necessita di maggiori quantità di calcio. Questo perchè, il bambino attinge dalle riserve materne per la formazione e lo sviluppo di ossa e denti. Se la donna  non incrementa le scorte di calcio attraverso una dieta adeguata, il bambino assorbirà il calcio immagazzinato nello scheletro e nei denti della mamma, causando disturbi da carenza di calcio come crampi, formicolii, ossa fragili, etc.. Il bambino, fin dalla primissima infanzia, ha bisogno di assumere notevoli quantità di calcio per il corretto sviluppo ed il rafforzamento di ossa e denti. Un giusto apporto di calcio in questa fase di crescita è indispensabile per formare una solida struttura ossea del bambino e prevenire la comparsa, negli anni, di disturbi alle ossa e ai denti. E’ fondamentale, quindi, che mamma e bambino seguano una dieta sana ed equilibrata per assicurare all’organismo la quantità necessaria di calcio. E’ bene consumare cibi ricchi di calcio come il latte e i suoi derivati, i legumi, la frutta secca e le verdure a foglia verde. Un buon metodo per assumere calcio è quello di bere ogni giorno dell’acqua minerale ricca di calcio, preferendo quella ricca di calcio altamente assimilabile. In questo modo, mamma e bambino potranno assicurarsi il giusto apporto di calcio senza troppi sforzi per il loro organismo.

 

Photo Credits | Thinkstock