Evitare che il bambino faccia danni, consigli pratici

di Redazione 1

bambino salta su letto

Molto spesso l’arrivo di un bambino coincide con un ripensamento radicale dell’arredo di casa; questo non solo perchè bisogna far posto a fasciatoio, culla, box, bagnetto, girello e giocattoli ma anche perchè il più delle volte ci tocca spostare o far sparire oggetti e suppellettili che il bambino può danneggiare rischiando per altro di farsi molto male. In altri casi invece non possiamo togliere dalla circolazione l’oggetto che mette in pericolo l’incolumità del nostro piccolo guerriero (non possiamo certo rinunciare al nostro letto per evitare che ci salti sopra!) ma dobbiamo comunque fare in modo che i comportamenti dannosi siamo molto limitati.

Vediamo quindi alcuni utili consigli per evitare che il piccolo faccia danni in casa:

Cosa fare se il bambino tocca oggetti “vietati”

Anche se l’idea non ci piace, è opportuno spostare gli oggetti delicati (come i vasi di cristallo) in luoghi della casa in cui il bambino non possa raggiungerli. In generale però vietiamogli espressamente di toccare ciò che non possiamo spostare e se disobbedisce mettiamolo in castigo.

Cosa fare se il bambino salta sul letto o sui mobili

Per i bambini saltare è divertimento irrinunciabile; saltare sul lettone di mamma e papà poi sembra essere per loro una specie di istinto. Peccato però che questa abitudine possa avere conseguenze sgradevoli come cadute o danni all’arredamento. Quando il piccolo salta sul lettone portatelo via di peso e spiegategli che può farsi male magari promettendogli che lo porterete a saltare in un parco giochi appositamente attrezzato (ricordate però di mantenere la promessa).

Cosa fare se il bambino smonta o rompe di proposito un oggetto

Questo tipo di comportamento va censurato solo fino a un certo punto; il bambino che smonta un giocattolo infatti il più delle volte sta solo cercando di scoprire come è fatto. In ogni caso però non sostituite il giocattolo danneggiato con uno nuovo e non riparatelo. Il piccolo scienziato in questo modo capirà che le sue azioni spesso comportano conseguenze non piacevoli.

Cosa fare se il bambino scarabocchia i muri

Distoglietelo da questa insana abitudine mettendo a sua disposizione fogli appesi o lavagne. Se il comportamento persiste invece sequestrategli tutto il materiale.