Aerosol giocattolo per Natale, un regalo utile e divertente

di Redazione 1

aerosol-bambino-7Già in un altro articolo ti ho parlato di come fare l’aerosol a tuo figlio, ma resta il fatto che molto spesso convincerlo a mettere la mascherina e aspettare pazientemente che l’ampolla si svuoti è una missione davvero impossibile. Ho pensato allora che questo Natale potresti unire l’utile al dilettevole e inserire nella lista dei regali per il tuo bambino, un aerosol giocattolo, un macchinario perfettamente funzionante che però si presenta con forme e colori accattivanti oppure che addirittura permette al tuo bambino di giocare mentre si effettua l’aerosol.

Di modelli ce ne sono molti, ne ho selezionati alcuni che mi sembravano più divertenti e soprattutto adatti a diverse fasce di età.

Per i più piccoli, i bimbi che ancora non sono in grado di interagire con il giocattolo vero e proprio ho trovato tre deliziosi modelli della Pic Indolor, azienda conosciuta e leader nella produzione di articoli per l’aerosolterapia, si chiamano MissCarol, MrRino e Mr Panda, sono piccoli, compatti ed hanno la forma di tre simpatici animaletti, rispettivamente una mucca, un pinguino e un panda. La forma divertente ovviamennte non va a discapito della funzionalità del macchinario che è comunque ottima grazie all’ampolla Sidestream che nebulizza nella metà del tempo di un’ampolla tradizionale.

Per i bambini un pò più grandicelli c’è uno spassoso aerosol con le costruzioni incorporate si chiama Hi Med 1680, è coloratissimo, arancione, verde, giallo, rosso e permette al bambino di dare sfogo a tutta la sua immaginazione montando e rimontando i mattoncini mentre la macchina svolge il suo compito curativo.

Un ultimo prodotto che desidero segnalarti è dedicato ai bambini più grandi e con una passione per la tecnologia e i computer, si chiama Fluirespira della Zambon, un computer interattivo realizzato in collaborazione con Oregon Scientific. Il piccolo potrà scegliere tra 100 opzioni didattiche,  50 in italiano e 50 in inglese,  si distrarrà con attività di logica, ortografia, memoria, musica favorendo una normalizzazione del respiro, caratteristica fondamentale per una riuscita ottimale dell’aerosolterapia.

Se sei stanca di corrergli dietro con la mascherina dell’aerosol, fatti furba approfitta del Natale, fagli regalare uno di questi prodotti, avrai un amico in più per la cura di tuo figlio.