Dopo l’11 settembre negli USA sono aumentati gli aborti spontanei di feti maschi

di Martina Commenta

aborti feti maschi aumento america

Torniamo a parlare di aborto per un fatto che non riguarda strettamente l’Italia ma gli USA. Sembrerebbe che dopo l’attacco alle Torri Gemelle gli aborti spontanei di feti maschili siano aumentati; questo almeno è quanto sostenuto da im Bruckner dell’università di Irvine in California.

Potrebbe essere il risultato di quello che si chiama “lutto collettivo”,

teoria secondo cui, quando si verificano eventi negativi che coinvolgono tutta la nazione, anche le persone direttamente coinvolte nell’evento ne sono però influenzate in modo negativo

Bruckner spiega

I nostri risultati sembrano dimostrare questo: lo shock dell’11 settembre potrebbe aver minacciato le vite dei nascituri di sesso maschile in tutti gli Stati Uniti

Gli esperti hanno esaminato i dati relativi a tutti i 50 gli stati raccolti dal National Vital Statistics System nel periodo di tempo tra Gennaio 1996 e Dicembre 2002 ed hanno appunto trovato che nei mesi successivi all’11 settembre il numero di aborti spontanei di feti maschi è aumentatp parecchio rispetto a quanto atteso in media per il mese di settembre.

Perchè proprio i feti maschi? Si sapeva già che molte specie di animali in periodi di stress portano avanti gravidanze di femmine perchè quelli di maschi consumerebbero troppe calorie; forse, questo discorso alla luce di questa ricerca può essere esteso anche agli uomini.

Via| donna.tiscali.it