Gravidanza, corrispondenza settimane-mesi

di Chiara R 1

Finalmente sei incinta! Il test di gravidanza è positivo ed inizia per te il meraviglioso viaggio della gravidanza. Per i prossimi 9 mesi sarai catapultata in un mondo del tutto nuovo fatto di calcoli, visite ed esami e questo, soprattutto se sei alla prima esperienza, potrebbe causarti un po’ di ansia e confusione. Uno dei dubbi che potrebbero assalirti nei primi tempi riguarda la durata della gravidanza e il calcolo dell’epoca di gestazione.

Di quanto sei? E’ una delle domande che ti sentirai ripetere più di frequente e a cui spesso, soprattutto all’inizio, risponderai con non poca fatica e confusione.

La gravidanza, si sa, dura nove mesi (in realtà nove mesi e una settimana) ma il tradizionale sistema di calcolo della gravidanza basato sui mesi è ormai quasi del tutto abbandonato a favore del più pratico ed affidabile conteggio delle settimane. In base a questo sistema la gravidanza dura 40 settimane e l’inizio dell’epoca gestazionale viene calcolato dal primo giorno dell’ultima mestruazione. La datazione della gravidanza in settimane, però, può causare un po’ di confusione soprattutto per quanto riguarda la corrispondenza delle settimane con i mesi. 16 settimane, ad esempio, a quanti mesi corrispondono? Per facilitare il calcolo e dissipare un po’ la confusione ecco qui uno schema utile.

  • 4 settimane + 3 giorni corrispondono alla fine del 1° mese di gravidanza
  • 8 settimane + 5 giorni corrispondono alla fine del 2° mese di gravidanza
  • 13 settimane + 1 giorno corrispondono alla fine del 3° mese di gravidanza
  • 17 settimane+ 4 giorni corrispondono alla fine del 4° mese di gravidanza
  • 21 settimane + 6 giorni corrispondono alla fine del 5° mese di gravidanza
  • 26 settimane + 2 giorni corrispondono alla fine del 6° mese di gravidanza
  • 30 settimane + 4 giorni corrispondono alla fine del 7° mese di gravidanza
  • 35 settimane + 0 giorni corrispondono alla fine dell’ 8° mese di gravidanza
  • 40 settimane+ 0 giorni corrispondono alla fine del 9° mese di gravidanza

Questo schema può esserti molto utile per tenere ben a mente il tuo percorso e per non perdere mai di vista la tua gravidanza. Può esserti utile consultarlo di tanto in tanto anche per orientarti nel labirinto delle visite e degli esami da eseguire nel corso delle settimane di gravidanza.

 

Photo Credits: Thinkstock