Tartine coccinella per l’antipasto dei bambini

di Redazione Commenta

I pranzi importanti, quelli festivi, ricchi di portate, iniziano come di consueto con un antipasto. Non sempre, però, le pietanze proposte risultano adatte ai più piccoli. Per l’occasione vi propongo una ricetta (si fa per dire) veramente accattivante che non può non suscitare l’interesse dei bimbi seduti a tavola e, a dire la verità, anche quello degli adulti. Le tartine coccinella sono ideli da inserire all’interno di un qualsiasi menù destinato ai bambini oltre che in un buffet o festa di compleanno.

Tartine coccinella per l'antipasto dei bambini

Il loro aspetto così simpatico regala un tocco di allegria e colore alla tavola. Semplici, economiche, sono pronte in 10 minuti e con ingredienti facili da reperire. Prevedono una base di crackers dolci/salati, una farcia di formaggio cremoso spalmabile ed una decorazione in superficie con dei pomodorini tagliati a metà, delle olive (per la testolina), oltre che dei puntini di maionese atti a riprodurre i pois tipici delle coccinelle.

Una volta servite in tavola spariscono dal vassoio nel giro di pochi istanti regalando grandi soddisfazioni. Risolta così la questione antipasto bambini, i quali finalmente potranno gustarlo insieme agli adulti. Accompagnatele con un bicchiere di aranciata in modo che possano emulare i grandi, i quali invece si concederanno il solito aperitivo alcolico.

Come vedete non ci vuole poi molto per realizzare delle pietanze spiritose adatte ai piccoli buongustai presenti, loro le adoreranno e voi non dovrete scervellarli su cosa servire vedendoli fare le smorfie di fronte i soliti sottaceti o le classiche pietanze elaborate che, per ovvi motivi, oltre a non piacere loro, non sono poi neanche così adatte.

Se siete in cerca di ricette utili per quanto riguarda l‘alimentazione dei vostri figli vi suggerisco di leggere quella dei frollini al parmigiano di Cotto e Mangiato e delle farfalle allo zafferano, perfette per un primo saporito. Per approfondimenti, invece, ecco il galateo a tavola dei bambini.

Photo Credit  | Thinkstock