Spagna, il congedo di paternità diventa come il congedo di maternità

di Fabiana Commenta

Rivoluzione in Spagna: il consiglio dei Ministri spagnolo ha appena approvato un decreto legge che va ad equiparare di fatto il congedo di paternità al congedo di maternità.

congedo,

In sostanza il permesso di paternità viene ampliato in maniera progressiva fino a 16 settimane, sei delle quali diventano obbligatorie: viene previsto inoltro il 100% dello stipendio, per poterlo equiparare di fatto al congedo di maternità e favorire in questo modo la corresponsabilità genitoriale. L’annuncio dell’introduzione della norma è arrivata dalla vicepremier e ministra all’uguaglianza, Carmen Calvo, nel corso della conferenza stampa successiva alla riunione del governo.

Fino a questo momento i padri disponevano di permessi volontari e intrasferibili pari a 5 settimane, ma adesso il loro congedo viene di fatto equiparato alla maternità.

A partire dal 2021 le madri avranno a disposizione 16 settimane, delle quali le prime 6 obbligatorie intorno alla data della nascita del figlio e le 10 restanti volontarie e intrasferibili al padre. La stessa cosa invece da adesso in poi varrà anche per i padri, comprese le sei settimane obbligatorie. La Calvo ha ricordato che la maternità non deve essere “un’arma contro lo sviluppo lavorativo e civico delle donne, ma deve essere una scelta libera” insistendo pertanto sulla necessità della corresponsabilità dei ruoli e della partecipazione nella crescita dei figli. nella ”per cui dobbiamo farci tutti corresponsabili”. 

In Italia il congedo di paternità obbligatorio è invece pari a 5 giorni per i neo papà cui si aggiunge un congedo facoltativo che si può chiedere nel momento in cui la madre abbia fatto richiesta di rinuncia. 

CONGEDO DI MATERNITA’, COME CAMBIA CON LA MANOVRA

 

PHOTO CREDITS | INSTAGRAM