Smagliature in gravidanza, ecco come prevenirle

di Daniela 5

smagliature in gravidanza

Le smagliature sono il problema estetico più temuto in gravidanza. Queste striature compaiono sul ventre, sul seno, sui fianchi e sulle cosce nel settanta per cento circa dei casi, ed è molto difficile farle sparire; per fortuna, però si possono prevenire.

Le smagliature sono dovute ad un indebolimento dei tessuti connettivi, le cui fibre elastiche, sottoposte a tensione troppo forte, cedono e non riescono più a tornare come prima; all’inizio hanno un colore rosso scuro, quasi violetto, dopo il parto diventano via via più chiare, e infine biancastre, simili a screpolature della pelle.

La prima prevenzione consiste nell’evitare grosse differenze di peso, anche se esistono pelli molto elastiche che riescono a tendersi e poi a ritornare bella norma senza cambiare aspetto. Anche se il fenomeno smagliature dipende da cause interne, i fattori esterni di prevenzione possono comunque essere un buon aiuto. Ecco alcuni sistemi semplici ma efficaci per prevenire questo problema in gravidanza.

Il sistema della doccia scozzese, acqua tiepida, poi ghiacciata, procura un certo benessere, aumenta la vascolarizzazione locale, cioè la circolazione del sangue. Dato che le smagliature da gravidanza si verificano quando la pelle è arida e tesa, dopo la doccia e il massaggio al guanto di crine, passate un prodotto oleoso su tutte le parti del corpo più facilmente soggette alle smagliature: seno, pancia, cosce.  

La mandorla si rivela un frutto prezioso in gravidanza: l’olio di mandorle dolci, reperibile in erboristeria, è un ottimo rimedio, a condizione di essere usato tutti i giorni, o almeno tre volte alle settimana. L’olio di mandorle può essere sostituito da quello d’oliva, a patto che sia di ottima qualità, ma ha lo svantaggio di lasciare un odore piuttosto acre.

Un altro rimedio è costituito dal burro di cacao; se massaggiato sulla parte addominale, sui glutei e sui seni, tutti i giorni fino alla nascita del bambino, le smagliature saranno quasi inesistenti, anche se sarete ingrassate molto.