Saracheckup: la polizza assicurativa che comprende le spese del parto

di Redazione 2

Saracheckup parto

Nella scelta dell’assicurazione per malattia, ogni donna deve fare attenzione che vi siano comprese anche le spese per il parto, dato che non tutte le polizze la comprendono; quella di cui vi parleremo oggi comprende diverse agevolazioni relative alla maternità. La polizza in questione è  Saracheckup, il pacchetto salute di Sara Assicurazioni.

Saracheckup è rivolta sia ai singoli che ai nuclei familiari e comprende tutti servizi propri di una polizza malattia più un programma di prevenzione per la diagnosi precoce, ed è utilizzabile sia nei centri convenzionati che in altre strutture tramite il sistema a rimborso. Grazie ad alcune garanzie che si possono acquistare a sé, la polizza prevede anche un’indennità giornaliera in caso di ricovero ospedaliero, di applicazione del gesso, per la convalescenza e un’indennità permanente da malattia.

Vediamo nello specifico quali sono le garanzie di base previste dalla polizza Saracheckup, con particolare attenzione per quelle relative a parto e maternità; innanzi tutto sono comprese nella polizza standard le spese di ricovero per parto naturale e quelle per intervento e ricovero in caso di cesareo, le spese per l’eventuale permanenza del neonato nella baby room e nell’incubatrice, gli esami clinici e strumentali per il neonato nei giorni immediatamente successivi al parto, un numero massimo di 3 visite specialistiche e di 3 ecografie nei 120 giorni precedenti al parto, cure e visite mediche e diagnostiche nei 120 giorni successivi al parto.

Queste sono solo le garanzie di base relative al parto offerte dalla polizza Saracheckup, in quanto comprende molte altre agevolazioni comprese nel pacchetto standard; oltre a queste è possibile acquistare a parte delle garanzie aggiuntive secondo diverse formule; la formula che più interessa la maternità è sicuramente la formula famiglia che comprende il corso di preparazione al parto, gli esami per riscontrare eventuali infertilità, le cure al bambino fino all’età di un anno in caso di ricovero e la possibilità di estendere il check up anche al coniuge.

Molto interessante anche una delle possibilità offerta dalla formula single, che tra le altre agevolazioni, prevede il rimborso delle spese per la baby sitter per i minori a carico nel caso in cui l’assicurato sia costretto al ricovero.

[via] [http://www.saraassicurazioni.it/]