San Valentino dei piccoli, biglietti fai-da-te

di Chiara R Commenta

San Valentino, si sa, è la festa degli innamorati ma non solo. E’ anche la festa di chi si vuole bene, dell’amicizia, dell’amore fraterno e di quello tra genitori e figli. Quando in casa si ha un bambino, San Valentino è un’ottima occasione per insegnare ai più piccoli cos’è l’amore e la solidarietà e per far capire loro l’importanza di manifestare i propri sentimenti anche con piccoli gesti. Per questo, una buona idea è quella di coinvolgere i bambini nell’atmosfera tenera e gioiosa di San Valentino realizzando insieme a loro dei semplici biglietti da regalare agli amichetti.

Non è necessario essere dei grandi artisti per realizzare dei biglietti di auguri graziosi ed originali. Basta un po’ di fantasia e creatività ed il gioco è fatto! Oggi, care mamme, voglio proporvi a tal proposito un’idea semplice e carina per aiutare i vostri bambini a creare dei bigliettini di San Valentino da regalare agli amici più speciali.

Biglietti di San Valentino fai-da-te

Occorrente:

  • cartoncini colorati
  • pennarelli
  • forbici con la punta arrotondata
  • colla
  • porporina o glitter
  • bottoncini, nastrini, perline, ecc..

Procedimento

La prima cosa da fare per realizzare i bigliettini di San Valentino è procurarsi dei cartoncini colorati, preferibilmente delle tonalità del rosso. Disegnate sul cartoncino la sagoma di un cuore. Potete aiutare i vostri bambini a disegnare a mano libera il cuore oppure potete scaricare da internet un modello da ricalcare. Una volta disegnato il cuore, ritagliatelo e preparatevi a decorarlo. Lasciate che siano i vostri bambini ad abbellire il cuore come meglio credono anche in base al destinatario del biglietto. Potete consigliare ai bimbi di decorare il cuore con della porporina o del glitter colorati, con dei bottoncini o delle perline, e con tutto ciò che la vostra fantasia vi suggerisce. Assicuratevi che i vostri bambini lascino una facciata  o una porzione del biglietto per scrivere un pensiero o una frase d’auguri per la persona a cui si vuol regalare il biglietto.

Che ve ne pare? Carina come idea, vero? Non è niente di straordinario ma, come si dice, basta il pensiero!

 

Photo Credits| ThinkStock