Raffreddore del neonato e allattamento, come facilitarlo

di Redazione Commenta

Una delle sensazioni più fastidiose legate al raffreddore è sicuramente quella di avere il naso chiuso. Rende tutto più difficile, ad iniziare dalla respirazione. Se poi ad ammalarsi è un bimbo di pochi mesi, la situazione deve subito essere presa in mano per cercare, in qualche modo, di limitare il disagio del piccolo allattato al seno o con il biberon il quale si trova a dover coordinare respirazione e suzione.

Neonato raffreddore

Nonostante tutte le nostre precauzioni il piccolo si è ammalato? Purtroppo non possiamo evitarlo. D’altro canto il sistema immunitario dei neonati non si è ancora sufficientemente sviluppato e non è in grado di contrastare i numerosi virus che possono aggredire le mucose respiratorie. Un valido aiuto, in questi casi, può riscontrarsi nelle soluzioni isotoniche all’acqua marina. Queste riprodono la composizione dell’acqua del mare pur mantenendo una minore concentrazione di sali minerali ed hanno una funzione lenitiva e riequilibrante sulle mucose interessate.

Le soluzioni possono essere utilizzate tranquillamente anche durante i primi mesi di vita per i lavaggi delle zone interessate: contribuiscono a ridurre il rischio di infiammazioni del naso e della gola e permettono allo stesso tempo una guarigione più veloce.

In caso di raffreddore il nasino chiuso può rendere la poppata un momento poco piacevole per il bebè il quale vorrebbe “mangiare” ma non riesce in maniera serena. Ecco che allora può lasciarsi andare a pianti interminabili o addirittura rifiutare il seno. Per facilitare l’operazione potreste effettuare, prima della poppata, un lavaggio con la soluzione fisiologica, che risulta utile nel liberare il nasino del bebè e nel poterlo tenere in braccio nella posizione ideale per l’allattamento. Altro piccolo aiuto può venire dall’umidificatore. Se posizionato nella camera contribuisce a rendere l’aria circostante meno secca.

Leggete anche “Il raffreddore del neonato, come si cura?”, “Come si effettua il lavaggio nasale” e “Il massaggio pediatrico per alleviare raffreddore e naso chiuso“.

Photo Credit | Thinkstock