Procreazione medicalmente assistita, i 5 migliori centri in Italia

di Fabiana Commenta

È aumentato nel corso degli ultimi due anni il numero delle coppie infertili che sono ricorse anche nel nostro Paese alla Procreazione medicalmente assistita (Pma): ma quali sono le strutture già affidabili? A stilare la classifica dei primi 5 migliori centri, è Dove e Come Mi Curo, portale di public reporting delle strutture sanitarie italiane, che ha effettuato dei confronti sulle attività delle strutture in base ai dati diffusi dall’Istituto Superiore di Sanità (Registro Pma) sui  cicli di Pma realizzati nel 2015 facendo anche riferimento 

fecondazione assistita

al numero dei cicli effettuati in un anno che indica il grado della struttura. 

Ecco i 5 centri italiani che nel corso del 2015 hanno effettuato un numero maggiore di procedute ICSI/FIVET con il relativo numero di cicli eseguiti. 

1) IRCCS Humanitas – Rozzano (MI) (privato convenzionato Ssn – 2406)

2) Centro Demetra – Firenze (privato convenzionato Ssn – 1955)

3) Centro Chianciano Salute – Chianciano Terme (Si) (privato convenzionato Ssn – 1762)

4) Istituti Clinici Zucchi – GSD – Monza (MB) (privato convenzionato SSN – 1679)

5) Policlinico San Pietro – GSD – Ponte San Pietro (Bg) (privato convenzionato Ssn – 1470)

Ed ecco la classifica dei 5 migliori centri italiani che nel 2015 hanno effettuato un maggior numero di procedure IUI e numero di cicli eseguiti anche tenendo conto del fatto se sia privato, privato o convenzionato, dettaglio che chiaramente allunga i tempi di attesa.

1) Casa di cura Santa Maria di Bari (struttura privata non convenzionata Ssn – 586)

2) Ospedale Luigi Sacco – Milano (pubblico – 547)

3) Irccs Humanitas – Rozzano (Mi) (privato convenzionato Ssn – 492)

4) Ospedale Microcitemico A.O. Brotzu – Cagliari (pubblico – 400)

5) Ospedale Filippo del Ponte – Varese (pubblico – 353) e Azienda Ospedaliera di Perugia (pubblico – 353).

FECONDAZIONE, COME AUMENTANO LE CHANCE

photo credits | think stock