Costruire un buon rapporto con i figli, la guida di Save the Children

di Emma Commenta

Costruire un buon rapporto con i figli è molto impegnativo e non è un caso che il mestiere del genitore sia tra i più difficili. 

genitori coinvolti figli sono più felici

Ma se l’esperienza molto spesso si fa sul campo, non una serie di utili consigli possono essere utili. Ecco allora la guida alla genitorialità messa a punto da Save the Children per ricordare ai bambini quanto li amiamo, ma educandoli. 

– dimostrando di amarli, anche quando sbagliano;

– confortandoli quando soffrono o sono spaventati;

– ascoltandoli;

– tenendo conto anche del loro punto di vista;

– giocando con loro;

– ridendo insieme a loro;

– sostenendoli quando devono affrontare una prova;

– incoraggiandoli di fronte alle difficoltà;

– dimostrandogli che credono in loro;

– riconoscendo il loro impegno e i loro successi;

– dimostrando di avere fiducia in loro;

– divertendosi insieme a loro;

– abbracciandoli;

– leggendo per loro;

– dicendogli “Ti voglio bene”.

Ecco come i genitori offrono i corretti punti di riferimento per i loro figli: 

– si comportano in modo corretto dando così il buon esempio ai propri figli;

– spiegano i motivi delle regole;

– li coinvolgono quando si devono definire delle regole;

– spiegano il loro punto di vista e tengono conto del punto di vista dei figli;

– li aiutano a trovare il modo migliore per correggere i propri errori, in modo da

imparare dagli errori stessi;

– spiegano che le azioni hanno delle conseguenze anche sulle altre persone;

– parlano spesso con loro;

– sono giusti e comprensivi;

– tengono sotto controllo la propria rabbia ed evitano di fare minacce;

– li preparano ad affrontare le difficoltà spiegando cosa aspettarsi e come superarle;

– danno ai propri figli tutte le informazioni necessarie affinché possano prendere le

decisioni giuste;

– non minacciano di picchiarli o di non amarli più e non cercano di impaurirli facendo

riferimento a mostri o ad altre cose che spaventano i bambini.

 

BAMBINI, ONESTA’ E AMICIZIA I VALORI PIU’ IMPORTANTI 

 

PHOTO CREDITS | THINKSTOCK