Cosa regalare per il battesimo di un maschietto?

di Redazione Commenta

Il giorno del battesimo rappresenta un momento decisamente importante per la famiglia al completo. Che si tratti del proprio bambino, di un nipotino, del cuginetto o del figlio di amici, costituisce un’occasione di grande intimità che vede i propri cari raccolti per festeggiare il piccolo che si appresta a ricevere il suo primo sacramento. Il dubbio che spesso attanaglia gli invitati in tale situazione riguarda la scelta del regalo, che nel caso di un maschietto diventa ancora più difficile. Cosa portare in dono al piccolo festeggiato? Ecco qualche idea.

 

Cosa regalare per il battesimo di un maschietto?

Fermo restando che molto dipenda sia dal rapporto con il piccolo e con i suoi genitori che dalle preferenze di questi ultimi, i possibili regali sono in realtà diversi e rispecchiano gusti e budget economici differenti. Solitamente la classica catenina d’oro spetta al padrino o alla madrina, ma volendo rimanere su tale tipologia di presente, potrete optare per dei braccialetti. I più classici non passano mai di moda e per questo si consiglia di scegliere modelli semplici non troppo colorati in modo che riescano a rientrare nei gusti del bambino quando sarà più grande.

Un’alternativa sul tema è un ciondolo, sul quale fare incidere la data del battesimo ed il nome del festeggiato, per un ricordo indelebile.

Passando a regali meno impegnativi, optando per dei capi di abbigliamento non si sbaglia mai. I giubotti, ad esempio, sono sempre graditi così come completini, t shirt o maglioncini a seconda della stagione ed ancora pantaloni di tutti i tipi.

Un’altra idea originale sta nel regalare una cornice con annesso spazio per imprimere il calco della manina o del piedino che si rivela essere perfetta come prezioso ricordo della giornata. Anche un giocattolo può diventare un regalo azzeccato. C’è chi opti per i tavoli educativi interattivi, chi per un cavalluccio a dondolo chi, ancora, per le giostrine: non avete che l’imbarazzo della scelta.

Per concludere,che ne dite di un buono postale a nome del piccolo cointestato, per ovvi motivi, con i suoi genitori? Leggete anche Bomboniere per battesimo fai da te con il tutorial semplice.

Photo Credit | Thinkstock