Navigare online in sicurezza: le regole dell’Associazione Pediatrica Americana

di Redazione 4

bambini_internetOrmai dobbiamo arrenderci all’evidenza, Internet è entrato a far parte della vita dei nostri figli ed impedire loro di usare questo strumento è pressoché impossibile. Nella mia esperienza personale posso raccontarvi che il mio piccolo di 4 anni già ha scoperto la rete (sua mamma ha un rapporto molto stretto con il PC) e spesso mi chiede se lo faccio giocare on line oppure se posso aprire Youtube e mettere qualche video dei suoi personaggi preferiti. E io cosa devo fare? Come posso fargli capire che non deve usare il computer quando la sua mamma lo usa per diverse ore al giorno? La mia soluzione è stata di essergli vicino quando gioca in rete, facendo attenzione che non passi su siti poco affidabili.

L’Associazione Pediatrica Americana in merito al rapporto tra bambini e adolescenti su Internet ha rilasciato alcune linee guida per una navigazione senza rischi, anche perché di casi di sottrazione di identità, pedofilia e quant’altro negli Stati Uniti c’è ne sono una lista infinita.

Ecco le regole della navigazione sicura:

  • Naviga su Internet assieme a tuo figlio soprattutto se ha meno di 10 anni
  • Metti il computer in una zona centrale della casa come la cucina o il salotto in modo tu possa monitorare l’attività di tuo figlio
  • Controlla attraverso i dispositivi di cronologia i siti che frequenta tuo figlio
  • Visitali a tua volta e controlla in particolar modo i social network
  • Poni un limite temporale di massimo due ore da passare davanti al computer, televisione o alla consolle. Meno tempo trascorrerà online, minori saranno i rischi a cui verrà esposto.

Inoltre sarà bene parlare con tuo figlio, ovviamente se ha più di dieci anni ed è in grado di interagire maggiormente sul Web, spiegandogli alcune regole da tenere online:

  • Non fornire mai le sue informazioni personali come nome, cognome, indirizzo, numero telefonico, il nome della scuola che frequenta etc.
  • Non condividere mai le password di accesso con nessuno, neppure con i suoi amici.
  • Non incontrare mai una persona conosciuta sulla rete a meno che tu non lo accompagni