Bambini, fine estate a Tecnotown Roma

di Redazione Commenta

Bambini, fine estate a Tecnotown Roma

Technotown, la ludoteca di Villa Torlonia a Roma, è il luogo ideale per i ragazzini trascorrere le ultime settimane di vacanza prima del rientro a scuola. Non solo perchè mette a loro disposizione una serie di attività che li vedranno coinvolti anche dopo il rientro a lavoro dei genitori, ma soprattutto perchè li accompagnerà nel passaggio, a volte traumatico, tra la fine delle ferie estive e il ritorno sui banchi. Diversi sono gli appuntamenti offerti dalla struttura. Eccone alcuni.

Tecnotown propone un calendario ricco di eventi destinati ai ragazzi dagli 8 ai 17 anni fino al 14 settembre. Tra questi da non perdere il 5 settembre la possibilità, per chi partecipi, di entrare all’interno di un film: i ragazzi potranno apprendere i segreti e le basi della tecnologia legate al “doppiaggio nel cinema”. Interessante scoprire come avvenga la sincronizzazione tra il parlato ed il video. Non solo, potranno saperne di più riguardo gli effetti speciali che tanto ci tengono incollati allo schermo ed analizzare ad esempio una scena cinematografica.

Il 7 settembre invece, sarà la volta dellapasseggiata sonora”, occasione per mettere alla prova l’udito dei partecipanti grazie alla diffusione di suoni attraverso un microfono senza però poter vedere da quale oggetto provengano. I ragazzi dovranno riconoscerli e abbinarli alla loro fonte.

Interessante anche l’incontro del 12 settembre con il mondo dei fumetti. I presenti potranno cimentarsi nella stesura di un vero fumetto dopo avere deciso la storia. Ogni gruppo dovrà eseguire una precisa attività relativa ad una fase della realizzazione. I temi saranno inerenti ad alcune tematiche attuali tra le quali il razzismo e l’ecologia. Sabato 13 infine si potrà conoscere meglio l’universo dei robot, i diversi tipi e modelli esistenti e sarà infine possibile sperimentare tutto ciò che riguarda la programmazione attraverso l’utilizzo di kit robotici. Leggete quì come preparare il bambino al rientro a scuola.

Fonte

Photo Credit | Thinkstock