Bambini ed epilessia, un progetto per saperne di più

di Redazione Commenta

L’epilessia è una malattia neurologica molto diffusa. Ad esserne affette nel nostro Paese sono circa 500mila persone, soprattutto bambini e anziani. Poichè in un terzo dei casi l’epilessia si manifesta prima dei venti anni la Lega Italiana contro l’Epilessia ha promosso un’indagine conoscitiva che vedrà coinvolte 150 scuole in 17 regioni. Le scuole in questione sono tutte primarie e i bambini direttamente coinvolti sono quelli delle prime e seconde classi. Non è mai troppo presto infatti per conoscere l’epilessia considerato che 130 casi di epilessia su 100mila riguardano bambini sotto l’anno di vita e che è necessario, allo stesso tempo, valutare quanto gli insegnanti siano informati su di essa; da un lato per insegnare loro a gestire eventuali attacchi, dall’altro per aiutare tutti, genitori, alunni e insegnanti stessi a superare i pregiudizi che troppo spesso accompagnano questa patologia.

Le difficoltà maggiori per l’inserimento scolastico del bambino epilettico, infatti, non sono rappresentate dalla patologia in se stessa quanto piuttosto dall’atteggiamento negativo dei compagni verso di essa; atteggiamento dovuto a una scarsa informazione in proposito e che solo l’intervento dell’insegnante, nell’ambito di progetti educativi mirati che vedono il coinvolgimento di scuola e famiglia, può far cambiare. Il primo passo è quello di favorire l’inserimento in classe del bambino spiegando ai propri alunni cos’è l’epilessia e quali sono le esigenze specifiche del loro compagno il cui rendimento scolastico può essere di fatto uguale a quello degli altri, soprattutto nei casi non gravi.

Da considerazioni di questo tipo nasce il progetto Cosa conosci dell’epilessia? Promosso dalla Lega Italiana contro l’Epilessia in collaborazione con la Fondazione Epilessia LICE. A ciascuna delle classi coinvolte verrà consegnato un poster e un questionario rivolto ai docenti. I risultati dell’indagine verranno quindi resi noti nel maggio del 2013 quando si celebrerà in Italia la Giornata nazionale dell’Epilessia.

[Fonte]

Photo credit | Think Stock