Acquario di Genova, le attività extra per i bambini

di Fabiana Commenta

C’è tempo fino al 31 marzo 2019 per poter approfittare delle esperienze temporanee offerte dall’Acquario di Genova: vediamo le opportunità proposte per organizzare un weekend in famiglia insieme ai bambini. Le attività sono comprese nel prezzo del biglietto. 

È attiva fino al 31 marzo “Equilibri in blu”, l’esperienza temporanea che si sviluppa in quattro quadri viventi: ci sono quattro sale, quattro artisti, quattro performance estremamente diverse fra loro loro che possono avvolgere e stupire lo spettatore regalando il ricordo di una esperienza speciale. 

Il pubblico partecipante verrà accompagnato lungo il percorso in tante tappe e location selezionate tra le più suggestive della struttura e integrate con il mondo acquatico. Spazio quindi alle esibizioni aeree, ai trampolieri che diventano meduse alle performance con il cerchio in uno spettacolo realizzata dalla compagna Sarabanda.   

Anche “Spongebob all’Acquario” è l’esperienza disponibile fino al 31 marzo per tutti i visitatori. Tutti i bambini avranno la possibilità di poter incontrare dal vivo Spongebob, la simpatica spugna gialla che abita a Bikini Botton. I bambini potranno immortalare il momento con una foto ricordo con il loro personaggio preferito e partecipare a tanti laboratori sul mondo degli invertebrati presso la sala di Spongebob che sarà allestita lungo il percorso e animazioni a tema. 

Il percorso ha una durata di circa 30 minuti per conoscere da vicino tutti gli abitanti del mondo marino tropicale: tutte le attività di svolgeranno tutti i giorni dalle ore 11 alle ore 18 con partecipazione libera e senza necessità di prenotazione. Info e dettagli sulle iniziative sono disponibili sul sito web dell’Acquario di Genova: www.acquariodigenova.it.