In viaggio con mamma e papà, i bimbi gratis in treno

di Mildred Commenta

Qualunque sia la meta che avete scelto per le vostre prossime vacanze estive, se viaggiate con i bimbi al seguito forse vi conviene farlo in treno (a meno che non andiate all’estero o al capo opposto del Paese, s’intende). Non solo perchè viaggerete più sicuri che in macchina e potrete ugualmente contare i campanili (vi ricordate il buon Furio del film di Bianco, Rosso e Verdone?) ma anche, anzi soprattutto, perchè i bambini viaggiano gratis.

Lo apprendo, con grande gioia, dal quotidiano la Repubblica (on line) e la notizia mi tocca personalmente, visto che il prossimo luglio dovrò raggiungere la Toscana in treno da Roma con mamma e figlio al seguito per partecipare ad un congresso ed ho constatato con grande sconforto quanto le compagnie aeree siano poco attente alle esigenze (anche quelle di carattere economico) delle famiglie con figli.

Ad ogni modo, l’offerta di cui vi parlo fa parte del folto pacchetto di promozioni estive di Trenitalia ed è rivolta a tutti i bambini al di sotto dei dodici anni di età accompagnati da almeno un adulto (vorrei vedere il contrario!) che viaggiano in gruppi composti da un minimo di due a un massimo di cinque persone (in famiglia insomma!).

La promozione è valida dal dodici giugno prossimo, ma è acquistabile sin dal primo giugno, e nei mesi di luglio e agosto su tutti i treni da e per qualunque destinazione. In più è possibile usufruire di sconti fino al 60 per cento su tutta la rete ad Alta velocità e gli Intercity.

Per me è un immenso sollievo. E per voi? Se siete del mio stesso avviso, adesso non vi resta che prepararvi per intrattenere i pargoli con qualche gioco durante il viaggio e, personalmente, armarmi di pazienza se ad ogni fermata chiederà: “Mamma, siamo arrivati?”.

[Fonte]