Vaccino bambini, le delucidazioni fornite dalla SIP

di Redazione Commenta

Negli ultimi mesi hanno fatto molto parlare e continuano a farlo: mi riferisco ai vaccini somministrati in età pediatrica. Spesso al centro di confusione, c’è chi ne sostenga l’irrinunciabilità e chi invece ritenga siano potenzialmente pericolosi per la salute. A questo proposito la SIP, attraverso un suo gruppo di esperti, fornisce una serie di chiarimenti e delucidazioni in merito, sfatando allo stesso tempo diversi falsi miti.

Vaccino bambini, le delucidazioni fornite dalla SIP


Iniziamo dal contenuto dei vaccini: se non è falso contengano delle sostanze quali additivi, conservanti e stabilizzanti, nocive per la salute, è vero che queste siano presenti in quantità talmente irrisorie da non rappresentare un pericolo, al di là di semplici e comuni allergie. Molti sono convinti del fatto che la grande maggioranza delle malattie infettive sia già stata debellata. In realtà non è così. Proprio il fatto che i vaccini non coprano al 100% i rischi deve costituire motivo di somministrazione degli stessi.

Quest’ultima è stata spesso correlata all’autismo: a tale proposito possiamo affermare che nessuno degli studi effettuati a tal proposito abbia provato scientificamente l’esistenza di un rapporto causa-effetto. I vaccini, quindi, continuano ad essere l’unica arma efficace contro le malattie infettive. Non cadete nel tranello che il vaccino contro delle malattie infettive apparentemente debellate sia inutile: i recenti fatti di cronaca, d’altronde, testimoniano il contrario.

Alla credenza che somministrare più vaccini in un’unica iniezione possa risultare pericoloso rispondono i passi in avanti fatti dalla scienza nell’ambito dell’immunologia: il neonato possiede tutti gli strumenti necessari per rispondere alla vaccinazione senza spiacevoli conseguenze.

C’è, infine, chi sostenga sia da preferire l’infezione naturale al vaccino: quest’ultimo fonda la sua efficacia proprio sfruttando i meccanismi di difesa naturali. In definitiva non dimentichiamo come i vaccini salvino ogni anno milioni di persone: la loro invenzione è stata senza dubbio una grande conquista per l’umanità. Leggete anche “Bambini super vaccinati, il libro che aiuta a fare una scelta consapevole”.

Photo Credit | Thinkstock