Proteggere i bambini da sole, il vademecum

di Redazione Commenta

Il bambino ha bisogno di prendere il sole, che stimola la produzione di vitamina D, rinforza le ossa e regola l’umore. Al tempo stesso, però, ha anche bisogno di essere adeguatamente protetto dai raggi. Quali sono le precauzioni che i genitori devono prendere?

bambini-mare-sole

I piccolini non devono prendere sole diretto, se hanno meno di sei mesi, perché la loro pelle è ancora troppo delicata. Se andate in spiaggia o in piscina, prendete l’ombrellone o assicuratevi che il passeggino abbia una tettoia o un ombrellino con protezione dei raggi ultravioletti: i prodotti di nuova generazione sono quasi tutti di questo genere.

Devono sempre essere protetti con filtri: le creme per i bambini sono le 50 (comunque mai inferiori alla 20). Non è esagerato. Acquistate inoltre solari adatti alla loro pelle, ovvero non contenenti strane profumazioni, dermatologicamente testati e possibilmente privi di nichel, che può creare allergie. Fate poi molta attenzione all’orario: no i bimbi in spiaggia dalle 11 alle 16.

Coprite il bambino con un cappello, una maglietta a maniche lunghe e pantaloni lunghi, se ha la pelle molto chiara. Usate tessuti a trama stretta e doppio strato quando è possibile. E soprattutto fategli indossare solo fibre naturali, come lino e cotone.

Sono pericolose anche le luci riflesse, quindi fate giocare il piccolo all’ombra anche nelle giornate nuvolose. Ricordate poi che il cloro delle piscine scioglie più velocemente i filtri solari, quindi applicate più spesso la crema e soprattutto fate in modo che i bagni non siano troppo lunghi. Anche gli occhi vanno protetti: acquistate degli occhialini con lenti protettive Uv. Ci sono anche per neonati.

Inoltre, per sicurezza, imparate a esaminare regolarmente la pelle del bambino. L’occasione può essere il cambio del pannolino, il momento del bagno o quando lo vestite. Se individuate qualche cambiamento, come nei, macchie o lividi, alla prima occasione fatelo presente al vostro medico o al dermatologo. Insegnate al vostro bimbo a proteggersi dal sole, dando il buon esempio.

Photo Credits | Shutterstock / Sunny studio