Perché cercare una lavanderia a Milano

di Redazione Commenta

Avere una lavanderia a Milano di fiducia è essenziale, soprattutto per chi ha figli. Prima di tutto perché solo presso una lavanderia è possibile ottenere soluzioni rapide ai piccoli problemi quotidiani con i capi, non solo quelli dei bambini. Macchie che non si tolgono, abiti scoloriti o tinti dal classico calzino nero, a volte anche piccoli strappi e scuciture, sono tutte problematiche che presso una lavanderia a Milano si possono risolvere rapidamente. Oltre a questo, oggi sono disponibili anche numerose lavanderie che sono in grado di pulire al meglio tutto il bucato di casa.

igenizzare abbigliamento

Quando andare in lavanderia
In linea generale l’italiano medio si reca in lavanderia solo per alcuni casi particolari. Soprattutto quando ha fatto un guaio cui deve porre rimedio. In questi casi ci si reca presso le lavanderie a Milano di tipo tradizionale, dove si consegna il capo macchiato o rovinato ad un addetto, il quale si preoccuperà di cercare un rimedio al problema e di consegnarci il capo pulito e stirato al più presto, fissando un apposito appuntamento. Negli ultimi anni sono però sono sempre più diffuse, soprattutto nelle grandi città, le lavanderie self-service, anche dette a gettone. In sostanza si tratta di ambienti in cui sono a disposizione dei clienti varie lavatrici, che consentono di fare il bucato in autonomia, pagando un piccolo prezzo. Una volta avviato il lavaggio si trova posto in una sorta di sala d’aspetto, attendendo che il bucato sia pronto, per spostarlo in un’asciugatrice e poi ritirarlo già pronto per essere piegato e sistemato nei guardaroba. Queste lavanderie sono in numero sempre maggiore, perché offrono una serie di vantaggi.

Perché preferire la lavanderia
Quasi tutti gli italiani possiedono a casa una lavatrice, perfetta per il bucato di tutto i giorni. Anche chi ha questo elettrodomestico può però avere bisogno di una lavanderia a Milano, ad esempio quando deve pulire dei capi ingombranti o molto pesanti. Nelle lavanderie a gettone sono infatti disponibili lavatrici di tipo industriale, che possono ospitare senza problemi anche i classici tappeti in cotone del bagno, così come grandi copriletto e piumoni. Questo senza rischiare di rovinare la lavatrice stessa, cosa che invece può capitare a casa, soprattutto se si possiede un elettrodomestico adatto al lavaggio di 5-7 kg di bucato. Oltre a questo, tali lavatrici permettono di risparmiare tempo, perché il bucato esce perfettamente pulito e igienizzato, ma anche asciugato, in tempi solitamente molto brevi.

Una soluzione per tutto il bucato
Si può però ormai utilizzare una lavanderia in ogni situazione, non solo per quanto riguarda le lavanderie self-service. Approfittare del servizio offerto da una lavanderia di tipo tradizionale permette infatti di limitare i danni causati da macchie e problemi di altro genere; in questo tipo di negozi sono in grado di pulire macchie di vino, sangue, erba, fango e chi più ne ha più ne metta. Si riduce il numero di capi gettati dopo aver rinunciato a togliere la macchia impossibile. Inoltre, le lavanderie tradizionali offrono oggi anche il servizio di sola stiratura dei capi: un peso in meno tra le faccende di casa, risolto a prezzi solitamente concorrenziali.