Musica, se il bambino la ascolta sente meno dolore

di Redazione Commenta

dolore musica bambini

Quante volte ci è capitato di dover infliggere piccoli dolori ai nostri figli? La puntura per il vaccino, le iniezioni di antibiotico e in qualche caso i punti di sutura. Esperienze che causano una certa dose di angoscia anche in mamma e papà che farebbero qualunque cosa pur di non vedere il proprio piccolo star male. Ebbene, sembra che il rimedio per lenire questi piccoli dolori ci sia: far ascoltare loro della musica.

La scoperta è di un gruppo di studiosi dell’Università di Alberta i quali hanno condotto una ricerca su un gruppo di 42 bambini di età compresa fra i tre e gli undici anni che avevano dovuto recarsi al pronto soccorso pediatrico e lì sottoporsi a una serie di cure mediche tra cui iniezioni intravenose.

I ricercatori hanno rilevato che i bambini ai quali veniva fatta ascoltare della musica durante l’iniezione percepivano meno dolore e meno stress e i loro genitori si ritenevano, come è facile immaginare, maggiormente soddisfatti del trattamento ricevuto. La spiegazione del fenomeno è però ancora tutta da trovare. Forse, ipotizzano gli studiosi, la musica ha il magico potere di distrarre i bambini dal dolore.

[Fonte]

Photo credit | Think Stock