Ittiosi nei bambini, sintomi e cura

di Redazione 1

Con il termine ittiosi si indicano una serie di malattie genetiche che comportano una desquamazione della cute. Alla base della compasa delle ittiosi c’è un difetto legato al processo di formazione, e successivo distacco, delle cellule presenti nello strato più superficiale della nostra pelle. I sintomi di tale patologia, nei bambini così come negli adulti, si manifestano, nei casi meno gravi attraverso la secchezza della cute fino ad arrivare alla desquamazione della stessa a causa del suo progressivo inspessimento ed anche a screpolature molto profonde e dolorose, sia sulle mani che sui piedi.

Ittiosi nei bambini, sintomi e cura

In sostanza si assiste ad un accumulo di cheratina nello strato superficiale della pelle dovuta alla lentezza o all’arresto del processo di ricambio della pelle.

Le tipologie delle ittiosi sono davvero numerose e di diversa natura ecco perchè vengono generalmente raggruppate in due macrocategorie a seconda del punto di vista dal quale le si consideri, clinico o fisiopatologico. Le prime vengono a loro volta suddivise in non sindromiche ed sindromiche.

In quanto alle cure, sia per ciò che concerne i bambini che gli adulti, si prescrive generalmente una terapia di natura topica che prevede l’utilizzo di creme, lozioni ed unguenti da applicare nelle zone interessate nonchè di acitretina ed etretinato, che contribuiscono nel garantire a chi ne sia affetto una dignitosa qualità di vita.

L’ittiosi non costituisce una malattia contagiosa. Purtroppo non esiste a riguardo una cura definitiva la quale si basa su tentativi continui nel cercare di trovare quella adatta al caso concreto.

Esistono, però, dei piccoli accorgimenti da mettere in atto per trattare al meglio la patologia come l’accortezza nel non eccedere nei lavaggi delle zone interessate per non incorrere nell’aggravamento della situazione. E’ bene anche evitare l’utilizzo di sostanze potenzialmente irritanti e procedere alla lubrificazione della pelle con prodotti adatti, consigliati dal proprio medico. Leggete anche Psioriasi nei bambini, sintomi e cura e Scarlattina nei bambini, sintomi e cura.

Photo Credit | Thinkstock