Infertilità, nuovo test per individuare gli spermatozoi migliori

di Mariposa Commenta

Desiderare tanto un figlio e non vederlo arrivare. Quante coppie ci sono in questa situazione, quanti giovani (e non più giovani) si rivolgono speranzosi a esperti. Tantissimi. Molto spesso si dà per scontato che tutti i problemi siano femminili, in realtà sono tanti gli uomini che soffrono di infertilità. Oggi esiste una nuova tecnica per verificare la mobilità degli spermatozoi, la morfologia e la concentrazione. Si tratta della frammentazione del Dna spermatico.

spermatozoi

«La tecnica di nuova generazione Macs (Magnetic-Activated Cell Sorting) permette di selezionare il seme maschile, individuando gli spermatozoi sani, quelli non danneggiati nella loro composizione genetica. È una tecnica assolutamente non invasiva che lascia intatti gli spermatozoi e risponde a problemi di infertilità maschile che sono sempre più diffusi».

Ha commentato Michael Jemec direttore medico del centro di medicina della riproduzione ProCrea di Lugano. La frammentazione del DNA spermatico è causata prevalentemente da stili di vita non corretti. Infezioni e processi infiammatori non opportunamente curati, ma soprattutto fumo, età avanzata, esposizione ad agenti inquinanti ambientali e un’elevata temperatura dei testicoli sono tutti fattori che influiscono negativamente sulla fertilità maschile.

Questo esame è davvero molto importante. La Macs infatti permette di scartare le cellule danneggiate: permette di selezionare gli spermatozoi con migliori caratteristiche rispetto ai metodi classici. Questa tecnica infatti consente di “leggere” gli spermatozoi a livello molecolare, poiché è in grado di distinguere ed eliminare quelli che si trovano nelle fasi precoci di apoptosi, cioè avviati verso un processo di degenerazione cellulare, da quelli sani.

Questo test permette la marcatura magnetica delle cellule che sono da eliminare. Gli spermatozoi migliori possono raccolti per un successivo uso come un trattamento di PMA o crioconservazione. Il disporre di sperma pronto per la fertilizzazione è il vantaggio di questa metodica sugli altri tradizionali test di frammentazione del DNA e ovviamente dà alle coppie una chance in più.

Photo Credits | Shutterstock / Kateryna Kon