Festa della Mamma, tre poesie dedicate

di Fabiana Commenta

Tanti auguri a tutte le mamme in occasione della Festa della Mamma che cade la seconda domenica di maggio, quest’anno il 13. E che cosa c’è di meglio che festeggiare le mamme con qualche poesia e filastrocca a loro dedicata? Ecco tre poesie facilissime, ma di effetto, perfette anche per la preparazione di un biglietto d’auguri tutto da dedicare alle mamme.

festa della mamma

Di seguito Per la mamma di Gianni Rodari, Mamma di Renzo Pezzani, Mi ha fatto la mia mamma di Gianni Rodari. 

Per la mamma di Gianni Rodari

 

Filastrocca delle parole:

si faccia avanti chi ne vuole.

Di parole ho la testa piena,

come dentro ‘la luna’ e ‘la balena’.

Ma le più belle che ho nel cuore,

le sento battere: ‘mamma’, ‘amore’.

 

Mamma di Renzo Pezzani

La casa senza mamma

è un fuoco senza fiamma,

un prato senza viole,

un cielo senza sole.

Dove la mamma c’è

il bimbo è un piccol re,

la bimba reginella,

la casa è tanto bella.

 

Mi ha fatto la mia mamma di Gianni Rodari

Persone male informate

O più bugiarde del diavolo

Dicono che tu sei nato

Sotto a una foglia di cavolo!

Persone male informate

O più bugiarde del diavolo

Dicono che sono nato

Sotto a una foglia di cavolo!

Altri maligni invece

Sostengono senza vergogna

Che sei venuto al mondo

A bordo di una cicogna!

Altri maligni invece

Sostengono senza vergogna

Che sono venuto al mondo

A bordo di una cicogna!

Se mamma ti ha comperato

Come taluni pretendono

Dimmi: dov’è il negozio

Dove i bambini si vendono?

Se mamma mi ha comperato

Come taluni pretendono

Diteci: dov’è il negozio

Dove i bambini si vendono?

Tali notizie sono

Prive di fondamento:

Ti ha fatto la tua mamma

E devi essere contento!

Tali notizie sono

Prive di fondamento:

Mi ha fatto la mia mamma

E sono molto contento!

Tali notizie sono

Prive di fondamento:

Mi ha fatto la mia mamma

E sono molto contento!

E sono molto contento!

POESIE PER LA FESTA DELLA MAMMA

PHOTO CREDITS | THINKSTOCK