Bambini giapponesi in Italia grazie a progetto solidale

di Redazione Commenta

Aiutare i bambini giapponesi e le loro famiglie colpite dal terribile sisma e dal conseguente tsunami che hanno messo in ginocchio il Giappone nel marzo scorso. E’ questo uno degli obiettivi di Italian friends for Japan (日本のイタリア人の友達), un importante progetto di amicizia e solidarietà verso il popolo giapponese promosso da Enit e Advantage Financial con la collaborazione del Ministero del Turismo, di Federalberghi Roma e di Alitalia.

Grazie a questo progetto sono già arrivati in Italia due bambini giapponesi di 4 anni e le loro mamme. Sono atterrati a Fiumicino dopo il lungo viaggio messo a disposizione da Alitalia ed alloggeranno gratuitamente a Roma in strutture della Federalberghi e godranno di incentivi e tariffe vantaggiose per quel che riguarda il vitto. Soddisfatti i promotori del progetto che evidenziano l’importanza dell’iniziativa.

Promuoviamo e finanziamo iniziative come questa da diversi anni – ha detto Francesco Confuorti presidente di Advantage Financial – Ci riteniamo davvero soddisfatti, perche’ con Italian friends for Japan abbiamo gia’ raccolto in Giappone le richieste di 70 mamme di Fukushima e Miyagi, per un totale di 196 mamme e bambini, che vivono lontani dalle proprie case danneggiate o perse a causa dello Tsunami. E’ un problema che sentiamo nostro, i giapponesi, peraltro, hanno investito molto nel nostro Paese e noi in qualche modo ci sentiamo in dovere di aiutarli, e’ il minimo che possiamo fare.

Il progetto Italian friend for Japan è solo all’inizio: le prossime famiglie giapponesi che soggiorneranno in Italia arriveranno tra il 21 luglio e il 15 agosto.

Cosa ne pensate ragazze di questo progetto? Personalmente credo che sia una buona iniziativa per esprimere solidarietà verso un popolo in difficoltà e che più volte ci ha offerto il proprio aiuto.

Per sostenere il progetto: c/o Banca Nazionale del Lavoro RM/Bissolati Tesoreria
Iban IT06T0100503382000000218190 intestato a: ENIT-Agenzia Nazionale del Turismo causale: Italian friends for Japan

Per maggiori informazioni:  [email protected] e [email protected]