Come scegliere l’acqua giusta per il neonato

 
Daniela
10 febbraio 2010
12 commenti

acque per neonati Come scegliere l’acqua giusta per il neonato

I neonati hanno bisogno di bere molti liquidi durante la giornata e sebbene essi siano dati soprattutto dal latte, la scelta dell’acqua è fondamentale; ovviamente non tutte le acque sono adatte ai neonati, in quanto ce ne sono alcune più appropriate di altre.

Nei primi mesi di vita il bambino ha bisogno di un’acqua con pochi sali minerali perché nel latte della mamma o in quello artificiale, sono già presenti le giuste dosi di minerali; l’eccessiva introduzione di sali minerali può provocare un sovraccarico di lavoro per i reni che ancora non sono del tutto maturi e quindi potrebbero non riuscire a filtrare i minerali in eccesso. In genere, per il neonato, l’acqua giusta è quella oligominerale naturale con un residuo fisso non superiore ai 140 mg/l, per questo è molto importante leggere l’etichetta sulla bottiglia dell’acqua al momento dell’acquisto. Questo tipo di acqua è indicata anche per la preparazione del latte in polvere.

Volendo segnalare un acqua in particolare, un valido esempio è l’acqua oligominerale della Fonte S. Antonio, che nasce dal cuore delle Alpi italiane; attraverso gli strati rocciosi, l’acqua viene filtrata naturalmente, raggiungendo un ottimo equilibrio di sali minerali che le infonde un gusto morbido; inoltre, il Ministero della Salute ha riconosciuto l’acqua San Antonio ideale per la preparazione degli alimenti per neonati.

Articoli Correlati
YARPP
Come scegliere le scarpine per il neonato

Come scegliere le scarpine per il neonato

Quella della scelta delle prime scarpine del bebè è una questione che va affrontata dopo i primi mesi dalla nascita. Non tutti i bambini iniziano a stare in piedi o […]

Bere molta acqua favorisce l’allattamento al seno

Bere molta acqua favorisce l’allattamento al seno

Bere fa bene alla salute e questo lo sappiamo tutti. In gravidanza la giusta idratazione è fondamentale, soprattutto per aiutare lo sviluppo del bambino nel corso dei nove mesi. Non […]

Scegliere il parto naturale significa scegliere di soffrire?

Scegliere il parto naturale significa scegliere di soffrire?

Avete mai pensato quale parto avreste voluto provare? Magari siete mamme in attesa e avete già dato indicazioni specifiche per affrontare quel momento in modo speciale? Ci sono mamme che […]

Bisogna dare da bere ai neonati?

Bisogna dare da bere ai neonati?

Uno dei dubbi più frequenti che assillano le neo-mamme riguarda il dare da bere ai propri piccoli. Molte mamme, infatti, si chiedono se anche i neonati hanno sete e quando […]

Materasso per il neonato: l’importanza di scegliere quello giusto

Materasso per il neonato: l’importanza di scegliere quello giusto

Il passaggio dalla culla al lettino è un momento delicato, e questo significa che nel momento dell’acquisto di quest’ultimo bisogna prestare particolare attenzione nella scelta del materasso, in quanto è […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1barbara

    Ai bambini allattati al seno esclusivamente NON VA DATA ACQUA!!!!!!!! non ne hanno bisogno il latte di mamma è “intelligente” la prima parte che esce è acquosa e zuccherina, e serve appunto per dissetare, andando avanti con la poppata arrivano le sostanze più nutrienti e grasse, per ciò la tetta non andrebbe negata e bisogna svuotare prima un seno prima di passare all’altro!!!!!!

    10 feb 2010, 11:13 Rispondi|Quota
    • #2Micol

      In linea di massima hai ragione, però può capitare che ci sia la necessità di dare acqua ed è bene sapere quale tipo è migliore. E poi alcuni pediatri (pochi) danno finocchio o camomilla per le colichette ed necessario preparale con l’acqua.

      11 feb 2010, 09:28 Rispondi|Quota
  • #3barbara

    per le coliche funzionano meglio 5 gocce di reuterin che è un fermento lattico, camomilla e finocchio gonfiano il pancino e magari il piccino salta la poppata, poi cresce meno e.oddio, non ho più latte! e via con le aggiunte….@ Micol:

    11 feb 2010, 17:19 Rispondi|Quota
    • #4Micol

      Ciao Barbara, infatti io non sono d’accordo con il dare queste cose, il reuterin lo conosco e di solito lo do ai miei piccoli quando hanno la diarrea oppure prendono antibiotici è un ottimo prodotto. Comunque tornando alle coliche secondo me non esiste nulla che le faccia passare, ho visto la mia esperienza e qualla di tante mamme, ne Milicon, ne Alginor, ne i prodotti omeopatici

      12 feb 2010, 12:42 Rispondi|Quota
  • #5zazina

    ciao tutti
    la mia bambina ha 5 mese prende 2 volte al giorno la camomilla.
    ma veramente gonfia la pancia?
    GRAZIE

    19 mar 2010, 11:42 Rispondi|Quota
    • #6Micol

      Senti posso dirti quello che penso, non bisogna essere troppo intransigenti nelle cose, magari quello che ad un bambino fa male all’altro da sollievo, le sostenitrici dell’allattamento esclusivo dicono che lla camomilla non va data, ma io conosco decine di bambine che ne hanno bevuta a fiumi senza che gli abbia creato problemi.

      19 mar 2010, 16:21 Rispondi|Quota
  • #7Francesca

    ciao sono la mamma di Samuele di 9 mesi. Volevo sapere perche non è un gran dormiglione…dorme solo la notte (fortunatamente) e il pomeriggio mi capita raramente che mi dorma….volevo sapere se magari in commercio (farmacia) c’era qualche prodotto adatto a loro piccoli. Sinceramente quest’estate al mare ho sentito una signora che parlava (con una ragazza che ha un figlio di 10 mesi che non dormiva neanche la notte) di un prodotto in farmacia che lei dava anche ai suoi figli, e aveva effetti positivi cioè funzionava. Vorrei sapere se c’è qualcosa del genere…Grazie

    10 set 2010, 20:04 Rispondi|Quota
    • #8Micol

      Ciao Francesca, ne conosco tantissimi di bambini come il tuo, io non mi preoccuprei ne gli darei qualcosa. Però se vuoi chiedere al medico, c’è stato un periodo che il mio maschietto non dormiva di notte e io gli davo uno sciroppo dell’erboristeria che sia chiama Sedatol a base di camomilla etc. Fammi sapere!

      11 set 2010, 08:48 Rispondi|Quota
  • #9mammaB

    L’organizzazione mondiale della sanità raccomanda di non somministrare alcun liquido ad eccezione del latte (meglio se materno) per i primi sei mesi di vita.
    Le tisane al finocchio sono a rischio tossicità: http://www.inran.it/688/83/news/tisana_di_finocchio_studio_inran_sull_estragolo_pubblicato_su_food_and_chemical_toxicology.html

    9 mar 2011, 11:18 Rispondi|Quota
  • #10nani

    ma è vergognoso!
    l’acqua non deve essere data ai lattanti.
    sae no perchè si chiamano lattanti?
    se date acqua o altri liquidi prenderanno meno latte e poi vi lamenterete coi pediatri che non cresco di peso.eh beh certo!

    6 giu 2011, 19:52 Rispondi|Quota
  • #11Chiara R

    8 giu 2011, 10:10 Rispondi|Quota
  • #12jessyerika

    salve,io alla mia piccola (che ora ha tre mesi),gli do latte materno,latte artificiale,acqua,cammomila… dorme di notte,ogni tanto pisolotti pomeridiani,cresce di quasi 70-80 grammi al mese,zero coliche,zero rigurgiti ed è sempre con il sorriso… dipende da neonato a neonato!!!

    5 feb 2013, 08:25 Rispondi|Quota