Gli ormoni maschili rendono la donna più fertile

di Martina 2

ormoni maschili donna fertileEbbene sì: gli ormoni maschili nelle ovaie femminili renderebbero la donna più fertile. Questo almeno secondo i risultati di un nuovo studio secondo cui proprio questi ormoni controllerebbero lo sviluppo e la crescita del follicolo; inoltre, sarebbero in grado di prevenire anche il degrado degli stessi follicoli che contengono le uova in crescita.

In questo studio i ricercatori del Medical Center dell’Università di Rochester

hanno scoperto che irregolari livelli di ormoni maschili nelle ovaie di topi femmina era causa d’infertilità

Il dottor Stephen Hammes ha così commentato

La necessità di un certo livello di ormoni maschili nel corpo femminile e la forte influenza di questi ormoni sono spesso sottovalutati. I nostri risultati aprono una nuova linea di ricerca su come si possano regolare gli ormoni sessuali maschili, in particolare nelle ovaie, per migliorare la fertilità

Quindi per questi ricercatori tanto la scarsa come un’eccessiva presenza di questi ormoni maschili nell’ovaio si può considerare come causa di infertilità. Così ad esempio, le donne con sindrome dell’ovaio policistico (PCOS) che spesso sono sterili hanno un eccesso di androgeni.

Per i ricercatori riuscire a comprendere completamente questi meccanismi può essere un valido aiuto per tutte le donne con problemi di fertilità.

Via| La Stampa