Lotus birth: cos’è, benefici e controindicazioni

di Redazione Commenta

Il Lotus Birth è un particolare tipo di parto, definito integrale, che prevede che il bambino appena venuto al mondo rimanga attaccato alla propria placenta attraverso il cordone ombelicale che non viene reciso subito, come da prassi, ma lasciato attaccato fino al distacco autonomo. Si tratta, in sostanza, di attendere pazientemente che la placenta si stacchi naturalmente: ciò può avvenire in un minimo di tre giorni fino ad un massimo di 10. Chi decida di affidarsi a tale metodo sostiene di voler attendere che il distacco tra il bebè e la placenta avvenga solo quando entrambi siano pronti, nel totale rispetto dei tempi.

Lotus birth: cos'è, benefici e controindicazioni


Il lotus birth permette, dunque, una sorta di transizione delicata durante la quale il piccolo abbia la possibilità di godere, ancora, di tutte le sostanze presenti nella plancenta tra le quali il sangue placentare, fondamentale per un sistema immunitario forte e sano. Tra i benefici ci sarebbe anche la possibilità di completare, stabilizzandolo, l’apparato respiratorio.

Ricorrere al lotus birth in casa è piuttosto semplice, non lo è del tutto in ospedale: dovrà essere preceduto da una apposita richiesta. In alcuni ospedali, tuttavia, tale pratica è già prevista e vi si ricorre senza complicazioni. Ma il lotus birth presenta anche delle controindicazioni.

Secondo i detrattori il piccolo non trarrebbe alcun vantaggio dal sangue placentare, oramai inutilizzabile. Non solo: la placenta ataccatta rappresenterebbe un terreno fertile per germi e di conseguenza infezioni. Trattandosi di una scelta “azzardata” il bambino dovrebbe essere monitorato con maggiore attenzione durante tale lasso di tempo.

Da sottolineare, infine, il fatto che il non taglio del cordone ostacoli in qualche modo la quotidianità iniziale che sottende il rapporto tra mamma e bebè: tra il timore di prenderlo in braccio e l’ingombro della placenta si verrebbero ad impedire i primi rapporti fisici tra mamma, papà e piccolo. Per approfondimenti: Lotus Birth: una procedura in cui il cordone ombelicale non viene reciso.

Photo Credit | Thinkstock