Natale solidale: la Lista dei Desideri di Save The Children

di Redazione 2

lista dei desideri save children

Natale è la festa dei bambini, non solo di quelli più fortunati: è la festa di tutti i bambini. Quindi non possiamo ignorare i piccoli che si trovano in situazioni disagiate o che vivono nelle zone più povere del mondo che di scuro, senza il nostro aiuto, non potrebbero avere un Natale; a questo ha pensato l’associazione Save The Children quando ha ideato la campagna umanitaria “Lista dei desideri” per il Natale 2009.

Save The Children Italia è un’organizzazione non governativa che si occupa della difesa e della promozione dei diritti dei bambini, e che organizza e sviluppa progetti rivolti sia ai bambini che vivono sul territorio nazionale, sia a quelli che si trovano nei Paesi in Via di Sviluppo; i principali ambiti di lavoro di Save The Children sono la lotta alla pedo-pornigrafia, la tutela dei minori migranti e l’educazione allo sviluppo.

Per il Natale 2009 Save The Children ha ideato la Lista dei Desideri un’iniziativa volta a frenare il consumismo dilagante e a donare qualcosa di veramente utile a chi ne ha bisogno. La Lista dei Desideri funziona in modo molto semplice: si sceglie un regalo nella lista, che può essere un peluche per un bambino povero o una zanzariera per proteggere una mamma incinta dalle mosche portatrici della malaria, e il destinatario del regalo, che può essere vostra zia, i genitori o il marito, riceveranno una cartolina simbolica con la foto del dono, mentre l’oggetto concreto sarà spedito nelle zone in cui opera Save The Children.

Nella Lista dei Desideri ci sono regali per tutte le tasche e sono tutti beni veramente utili per chi li riceve; e i “beneficiari virtuali”? Di sicuro apprezzeranno questo vostro gesto: meglio una cartolina simbolica e un regalo concreto a chi ne ha bisogno, che l’ennesimo oggetto inutile.

[via] [http://www.desideri.savethechildren.it/]