La forma del pancione è diversa a seconda che il nascituro sia maschio o femmina?

di Mildred Commenta

La nostra amica Valentina ci chiede:

“è vero che dalla forma del pancione in gravidanza si capisce se aspettiamo un maschio o una femmina?”

vero-che-in-gravidanza

Un veloce “sondaggio” fra amiche e conoscenti mi ha confermato che questa convinzione è molto diffusa. Sarà vero o si tratta solo di una credenza popolare?

E’ una convinzione molto comune che la futura mamma che esibisce una pancia rotonda sia indiscutibilmente in attesa di una femmina, mentre la controparte dalla pancia a punta aspetti, senza ombra di dubbio, un maschio. Quante volte ci è capitato di assistere a veri e propri vaticini sul sesso del nascituro basati sul fattore “forma della pancia“? Purtroppo però questa convinzione non ha alcun fondamento scientifico e l’unico modo di sapere il sesso del piccolo in arrivo è l’ecografia.

La forma del pancione in gravidanza, infatti, dipende dalla posizione dell’utero, da quella del feto, dal tono muscolare addominale, così come dal numero di figli che si sono già avuti e non ha nulla a che vedere con il sesso del bambino. La forma del pancione rotonda o a punta non ci dice se il bambino che aspettiamo è maschio o femmina.

Il dubbio: dalla forma del pancione si capisce se il bambino che aspettiamo è maschio o femmina?

Vero o Falso: FALSO

Se anche tu hai una domanda da fare sulla gravidanza o un dubbio che vorresti veder risolto, chiedi a TuttoMamma!
Puoi interpellarci in due modi:

  • Scrivendo la tua domanda nella sezione più adatta su TuttoMamma Risponde, il nostro portale di domande e risposte sulla gravidanza e sul parto
  • Con un messaggio sulla nostra pagina Facebook! Diventa fan di Tuttomamma e ponici il tuo quesito!