Famiglia allargata, così il Natale diventa veramente speciale

di pask Commenta

Quando si ha una famiglia allargata, ecco che le festività natalizie risultano essere decisamente particolari. Trascorrere il Natale insieme a chi si ama di più è certamente qualcosa di indimenticabile e magico, ma riuscire a farlo lo stesso nel momento in cui si ha una famiglia allargata è ancora più speciale.

Famiglia allargata a Natale, ecco i compiti dei genitori

Al giorno d’oggi, purtroppo, sono cambiate tante cose e le famiglie intese come una volta faticano ad esistere. Infatti, il concetto di famiglia spesso viene usato per definire anche tutte quelle situazioni in cui ci sono tante persone, tra cui ex partner. Di certo questo non vuol dire che sia qualcosa di meno bello, ma solo diverso.

Condividere il Natale con i nuovi compagni dei genitori e fratelli acquisiti, infatti, non è molto semplice, ma quando si riescono ad organizzare certe situazioni, allora tutto è di guadagnato. I genitori avranno sempre il compito di combinare necessità, desideri e aspettative di tutti, mettendo al primo posto la protezione dei piccoli di casa, evitando che si possano creare delle situazioni di conflitto.

Il primo consiglio da seguire è quello di non forzare in alcun modo i festeggiamenti. Infatti, la festività natalizia non si deve celebrare in maniera obbligatoria, visto che ognuno in famiglia, soprattutto in quelle allargate, potrebbe avere un’idea differente rispetto agli altri.

Una delle possibili soluzioni per le famiglie allargate a Natale è quella di fare un bel viaggio insieme oppure di recarsi al parco. Insomma, adesso che la famiglia è diversa rispetto a prima, si può provare a trovare qualche soluzione per riuscire ad essere sereni in questa giornata tutti insieme. Fantasia e amore devono essere sempre presenti nelle azioni dei genitori.

Ad ogni modo, il consiglio migliore da seguire è quello di far capire ai bambini, spiegandolo ovviamente con delle parole molto semplici, ma senza girare intorno all’argomento, che il Natale quest’anno sarà speciale, dal momento che a tavola ci saranno pure i nuovi componenti della famiglia. Il compito dei genitori è uno solo, ovvero quello di evitare che si possano creare dei momenti di tensione e far sentire ai propri figli la massima vicinanza e supporto anche in questa nuova situazione. È chiaro che i bambini devono essere sempre seguiti in ogni tipo di attività legata alle festività natalizie. Ad esempio, potete farli cucinare insieme a voi, oppure fate raccontare ai nuovi parenti quello che hanno combinato in questo giorno così speciale.