Chicco I-Move: in vendita a maggio

di Redazione Commenta


Chi l’ha detto che il Salone del Mobile e il Fuorisalone 2011 è seguito solamente dai designer e dagli addetti del settore? Chicco, brand storico del gruppo Artsana, ha presentato la nuova linea i-Move composta dal trio con passeggino, navicella e seggiolino auto con seduta ruotabile a 360°.

In anticipo di un mese rispetto al lancio sul mercato, la linea I-Move vuol essere un incontro tra un linea estremamente funzionale e un design giovanile. Così giovanile che il claim pubblicitario recita: Il design è sempre più giovane. Ancora più giovane. Molto più giovane.


Il kit completo, che comprende oltre al passeggino e al trio anche gli accessori come il sacco caldo, la borsa porta-tutto e il parapioggia,  costerà circa 900 Euro.

Chicco era presente alla Triennale di Milano per presentare I-Move,  il nuovo passeggino dal design innovativo e dalle caratteristiche tecnologiche avanzate. Per l’occasione è stato allestito un percorso metropolitano all’interno degli spazi espositivi per permettere ai visitatori di prendere familiarità su un ambiente molto simile in cui I-Move interagisce.

Il Trio I-Move è diventato così protagonista di una scenografia dinamica costituita da una struttura curvilinea che in una fedele riproduzione di un percorso urbano ha mostrato la disinvoltura di un prodotto concepito per superare senza difficoltà e in totale sicurezza le insidie nascoste della città.

Conferiscono energia e dinamismo all’esposizione i passeggini I-Move nelle diverse declinazioni di colore montati su piedistalli accompagnata dal celeberrimo jingle “giro giro tondo cambia il mondo” cantato in diverse lingue, a simbolo di una multiculturalità e di una modernità che hanno ispirato I-Move. Completa l’esposizione un grande mappamondo in moto perpetuo, l’emblema del movimento circolare e continuo alla base dell’innovazione di I-Move.

Chicco promuove inoltre l’iniziativa benefica Chicco di Felicità, un piccolo ciondolo che costa 3 Euro per aiutare i bambini che nn sentono o non vedono bene.