Attenzione ai carrelli dei supermercati: sono un ricettacolo di germi

di Redazione 2

Tutte voi lo sapete: nella vita di una mamma anche una semplice attività quotidiana come fare la spesa può trasformarsi in un’impresa ardua. Questo perché, mentre per gli adulti andare al supermercato è spesso solo un’incombenza, per i bambini è divertente e lo vivono come un gioco.

Come molte di voi faranno, per “sopravvivere” alla spesa e tornare a casa con i nervi saldi,  la maggior parte delle mamme posiziona i bambini nei carrelli, negli appositi sediolini, o consente loro di trainare i carrelli lungo le corsie del supermercato. Ma fate attenzione: i carrelli dei supermercati sono un vero e proprio ricettacolo di germi e batteri. Ad affermarlo è stato uno studio dell’Università dell’Arizona, USA. I microbiologi americani, guidati dal professor Charles Gerba, hanno analizzato le condizioni igieniche dei carrelli dei supermercati e gli hanno inseriti di diritto nella lista degli oggetti più sporchi al mondo.

Dalla analisi condotte dai ricercatori, è emerso che i carrelli ed in particolare i loro maniglioni sono pieni di germi. Nello specifico, il 72% dei carrelli analizzati presentava elevate quantità di batteri fecali mentre nel 50% dei casi era presente l’Escherichia coli, responsabile di infezioni gastrointestinali e genito-urinarie e di meningiti nei bambini.

Nei grandi magazzini –spiega il professor Gerba che ha condotto lo studio- si pensa che sia sufficiente disinfettare i bagni per evitare contaminazioni e non si pensa ai carrelli che la gente afferra toccandosi poi la bocca, il naso o gli occhi.

I ricercatori non vogliono creare inutili allarmismi ma mettere in guardia sui possibili rischi per la salute e, soprattutto, spronare all’osservanza di più precise e severe norme igieniche. Gli esperti consigliano, ad esempio, di utilizzare dei guanti usa e getta per afferrare i carrelli e di lavarsi le mani dopo il loro impiego. Quindi, care mamme, portate sempre con voi delle salviette multiuso o del gel disinfettante per pulire le vostre mani e quelle dei vostri bambini dopo l’uso dei carrelli e fate attenzione che i vostri bimbi non si mettano le mani in bocca mentre siete al supermercato.