Babysitter d’estate, ecco dove costano di più

di Valentina Commenta

La stagione calda porta con sé 3 mesi almeno di vacanza per bambini e giovanissimi e con essi la necessità di cercare un aiuto per mantenere i più piccoli impegnati mentre si è al lavoro: quanto costano le babysitter d’estate?

babysitter d'estate i costi

Bambini in città e babysitter d’estate

Questo periodo dell’anno è senza dubbio quello più critico per le mamme che lavorano e che spesso sono costrette a fare i salti mortali per riuscire ad intrattenere i bimbi, evitando che si annoino o passino tutta l’estate davanti la televisione. Quando il campo estivo non è una soluzione praticabile sono le “nanny” a dover essere assunte e impiegate per riuscire a bilanciare in modo perfetto le esigenze degli adulti e quelle dei bambini. Assumere una babysitter d’estate per tenere occupati i più piccoli in città costa generalmente sugli 8 euro l’ora, salvo particolari necessità. In questo caso la stessa si occuperà di portare in piscina, nei parchi o far giocare in casa i più piccoli, lasciando liberi i genitori di lavorare o prendersi tempo per loro.

Bambini in vacanza ed il costo della babysitter d’estate

Assumere una babysitter d’estate per avere un’aiuto durante le vacanze può rivelarsi un obiettivo costoso da raggiungere. Come ha illustrato recentemente un’indagine condotta da Sitly, piattaforma specializzata nella ricerca di babysitter online, sebbene l’Italia come paese presenti un costo “intermedio” rispetto al resto d’Europa, i prezzi possono lievitare a seconda della città presa in considerazione. Sempre più famiglie stanno mostrando la necessità di contare su un aiuto per tenere i bambini anche nel luogo di villeggiatura, il quale spesso e volentieri influisce sulla presenza di un tariffario maggiore o minore.

Dove costa di più la babysitter d’estate

Grazie ai dati raccolti da Sitly è possibile notare come al primo posto nell’ideale classifica del prezzo orario più alto per l’assunzione di una babysitter d’estate vi siano delle località importanti dal punto di vista dell’intrattenimento vacanziero come Bibione sull’Adriatico, Borgio Verezzi e Santo Stefano al mare in Liguria o ancora Selva di Val Gardena con i loro 12 euro l’ora. A dispetto di quello che si potrebbe pensare, località come Ischia, Cormayeur e Cortina d’Ampezzo si stagliano su una tariffa oraria di 9 euro l’ora. I prezzi più bassi? A Venetico Marina, in provincia di Messina, dove le baby sitter chiedono solo 4 euro all’ora. Questo non significa dover pianificare le vacanze in base al costo medio di una babysitter d’estate ma di sicuro si tratta di un fattore di cui tenere conto.