Vaccini, attivo il numero verde del Ministero

di Fabiana Commenta

È attivo da mercoledì 14 giugno il nuovo numero del Ministero della Salute interamente dedicato ai cittadini per offrire informazioni circa il recente decreto legge relativo ai vaccini che rende obbligatorie le vaccinazioni per i minori per poter frequentare la scuola.

vaccino, bambini, adolescenti, vaccini gratis

Al numero di pubblica utilità, 1500, risponderanno medici ed esperti del Ministero e dell’Istituto Superiore di Sanità: il numero sarà attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 10 alle ore 16.

E il numero sembra aver già dato i suoi frutti: in meno di due ore sono state ricevute circa 300 telefonate con una media di circa 15 minuti ciascuna. Ciò indica chiaramente che le persone telefonano in quanto alla ricerca di informazioni il più possibile dettagliate come ricorda via Ansa Ranieri Guerra, direttore generale della prevenzione sanitaria del ministero della Salute.

SCUOLA, LE VACCINAZIONI OBBLIGATORIE

Per il momento il numero sarà mantenuto attivo per tutto il tempo che sarà effettivamente necessario anche se alcune informazioni potranno essere fornite dal proprio medico di base. Tutti i bambini che sono in ritardo con le vaccinazioni richiedere dovranno far riferimento al proprio medico che dovrà decidere per recuperare in modo personalizzato. Chiaramente prima di settembre, per poter permettere l’iscrizione a scuola. Ricordiamo nel dettaglio le vaccinazioni obbligatorie che da 4 sono passate a 12.

Queste, le vaccinazioni già obbligatorie fino a questo momento:

– antidifterica,

– antitetanica,

– antipoliomelitica

– antiepatite virale B.

Ed ecco le altre vaccinazioni che diventano obbligatorie con il decreto legge:

– l’anti-pertosse,

– l’anti- meningococco B

– l’anti-meningococco C,

– l’anti-morbillo,

– l’anti-rosolia,

– l‘anti-parotite,

– l’anti-varicella

– il vaccino contro l’Aemophilus influenzae.

 

photo credits | thinkstock