Il rapimento del Principe Margarina, il Mark Twain inedito

di Fabiana Commenta

Un Mark Twain tutto inedito in vista del Natale: uscirà il prossimo  29 novembre Il rapimento del Principe Margarina, edito da Bompiani con la traduzione di  Giordano Aterini (16 pagine, 20 euro, dagli 8 ai 12 anni).

La fiaba scritta da Mark Twain nel 1879 per le sue figlie è rimasta nascosta fino a qualche tempo fa: era il 2011 quando il professor John Bird ha scoperto a Berkley fra i manoscritti di Twain, sedici pagine di appunti della fiaba.

LIBRO, FIABE

A quel punto a completare gli appunti di Twain è stato lo scrittore Philip Stead, che ha immaginato di conversare amabilmente con il creatore di Huckleberry Finn per raccontare le avventure del piccolo Johnny, protagonista della storia: nell’invenzione di Stead è Twain a rispondere alle sue domande per suggerire il proseguimento e la conclusione della storia. 

La fiaba racconta di un bambino povero e di un fiore nato da un seme magico: una volta che viene mangiato regala la capacità di parlare con gli animali. Sarà l’inizio di un’avventura che porterà Johnny alla scoperta di un principe scomparso, Margarina. Stead, lasciandosi quasi suggerire il proseguimento della storia dallo stesso Twain, come impostato nel libro, ha voluto affidare le  illustrazioni alla moglie, l’artista Erin Stead.

STORIE DELLA BUONANOTTE PER BAMBINE RIBELLI

È una fiaba che parla di gentilezza e di avventura, ma anche di coraggio come accade nelle migliori pagine dello scrittore americano che è già stata pubblicata in lingua inglese con il titolo originale The Purloining of Prince Oleomargarine e che tra pochi giorni sarà disponibile anche in Italia.