Capodanno, le filastrocche di Gianni Rodari per i bambini

di Fabiana Commenta

Tanti auguri di buon anno! E per festeggiare con i bambini il 1 gennaio è importante far capire ai più piccoli il passaggio rituale dall’anno vecchio all’anno nuovo magari con l’aiuto di qualche poesia semplice da recitare in occasione del pranzo di Capodanno.

capodanno, Cosa fare bambini Capodanno qualche idea

 

Ecco tre proposte di Gianni Rodari, Filastrocca di Capodanno, Oroscopo e Poesia di Capodanno. 

Filastrocca di Capodanno 

di Gianni Rodari

Filastrocca di Capodanno:

fammi gli auguri per tutto l’anno:

voglio un gennaio col sole d’aprile,

un luglio fresco, un marzo gentile;

voglio un giorno senza sera,

voglio un mare senza bufera;

voglio un pane sempre fresco,

sul cipresso il fiore del pesco;

che siano amici il gatto e il cane,

che diano latte le fontane.

Se voglio troppo, non darmi niente,

dammi una faccia allegra solamente.

 

Oroscopo

di Gianni Rodari

O anno nuovo, che vieni a cambiare

il calendario sulla parete,

ci porti sorprese dolci o amare?

Vecchie pene o novità liete?

Dodici mesi vi ho portati,

nuovi di fabbrica, ancora imballati;

trecento e passa giorni ho qui,

per ogni domenica il suo lunedì.

Controllate, per favore:

ogni giorno ha ventiquattr’ore.

Saranno tutte ore serene

se voi saprete usarle bene.

Vi porto la neve: sarà un bel gioco

se ognuno avrà la sua parte di fuoco.

Saranno una festa le quattro stagioni

se ognuno avrà la sua parte di doni.

 

Poesia di Capodanno

di Gianni Rodari

Indovinami, indovino,

tu che leggi nel destino:

l’anno nuovo come sarà?

Bello, brutto o metà e metà?

Trovo stampato nei miei libroni

che avrà di certo quattro stagioni,

dodici mesi, ciascuno al suo posto,

un carnevale e un ferragosto,

e il giorno dopo il lunedì

sarà sempre un martedì.

Di più per ora scritto non trovo

nel destino dell’anno nuovo:

per il resto anche quest’anno

sarà come gli uomini lo faranno.

NATALE, POESIE DI NATALE PER I BAMBINI

photo credits | thinkstock